Ovada

Corso Martiri: la fontana sarà riattivata

La decisione dell’assessore Sergio Capello prevede, di comune accordo con Palazzo Delfino, la ristrutturazione. Il progetto l’ha realizzato l’ufficio tecnico, ora sono stati affidati i lavori alla ditta «Verde e Acqua» di Genova: il costo è di 38 mila euro.

OVADA - Sarà riattivata in estate la fontana di corso Martiri della Libertà, sita all'interno dei giardini limitrofi all'Istituto scolastico Pertini. Un impianto, rimasto in disuso dal 2010, che tornerà a "rinfrescare gli ovadesi, proprio come nei ricordi di tanti cittadini (e alunni) frequentatori abituali della zona. Le luci e gli zampilli dovranno far dimenticare i problemi degli ultimi anni, dettati da questioni di manutenzione (come si era detto in un primo momento), per poi scoprire che pompa e motore erano vecchi e rotti. E si è iniziato a rimandare. Tubi, spuntoni arrugginiti e fondo scrostato sono stati lasciati lì per anni, «a portata di bambino», tanto che per risolvere il problema Palazzo Delfino aveva perfino ipotizzato di trasformare la vasca in un’aiuola. Poi c’è stata la retromarcia e, quest’anno, la decisione dell’assessore Sergio Capello di partire con la ristrutturazione. Il progetto l’ha realizzato l’ufficio tecnico, ora sono stati affidati i lavori alla ditta «Verde e Acqua» di Genova: il costo è di 38 mila euro, Iva compresa. Il restyling fa parte di quei lavori non inseriti nel piano opere pubbliche perché sotto i 100 mila euro: ci sono anche il rifacimento della scalinata tra via Voltegna e via Lung’Orba, quello del cancello del cimitero e una nuova rampa per disabili alla scuola Pertini.

11/02/2018







blog comments powered by Disqus


L'ex impiegata risarcisce il Comune e chiede di patteggiare la pena

Cronaca | L'impiegata del comune di Ovada, accusata di aver sottratto circa 130 mila euro dalle casse dell'ente ha chiesto di patteggiare la pena. Ha già risarcito parte della somma

Avanzo di bilancio: come trasformarlo in lavori pubblici

Ovada | In ballo nella seduta del consiglio comunale di questa sera poco più di un milione di euro con le decisioni della Giunta su come impiegarne una parte consistente nel breve periodo

Farina, il ricordo dell'arbitro diventa un progetto per la prevenzione dei tumori

Novi Ligure | Un anno fa la scomparsa dell'arbitro Stefano Farina. Oggi Novi Ligure lo ricorda con un progetto di prevenzione dei tumori dedicato alle giovani generazioni. Prima un convegno, poi un triangolare di calcio in cui giocherà anche il figlio di Farina. Camillo Acri: "Stefano faceva grande il nome di Novi nel mondo"

Primo successo in trasferta per il Cremolino

Cremolino | Dopo il bel successo interno ottenuto contro la Cavrianese, domenica scorsa il Cremolino si è ripetuto – con lo stesso risultato – sul campo della neopromossa Ceresara, nella decima giornata della serie A di tambass

Acqui-Genova: un’estate con qualche treno?

Ovada | Per i pendolari del Basso Piemonte quella del 2018 potrebbe essere un’estate meno pensate che in passato, visto che le Ferrovie potrebbero mantenere tre coppie di treni anche durante il tradizionale periodo di chiusura nel mese di agosto