Ovada

In consiglio l'ordine del giorno "pro vigili del fuoco"

Questa sera Ovada esprimerą ufficialmente la sua preoccupazione per i tagli che hanno interessato tutta la provincia. Sul tema interrogazione del deputato Federico Fornaro

OVADA - La preoccupazione specifica riguarda “il territorio ovadese, non solo sede di casello autostradale, ma con una superficie boschiva molto ampia e con una viabilità a tratti problematica”. Parole nero su bianco sull’Ordine del giorno approvato la settimana scorsa dalla Giunta a proposito della crisi di organico dei Vigili del Fuoco su base provinciale che ha costretto la sede centrale, a corto di uomini, a ridurre l’operatività della caserma cittadina per coprire altre priorità. Il documento riprende quanto già approvato dalla provincia di Alessandria, passerà in consiglio comunale alla prima seduta disponibile. Così stanno facendo anche gli altri comuni del territorio. L’ordine del giorno da mandato “al sindaco – si legge – di intervenire presso gli organi preposti per rappresentare le preoccupazioni della cittadinanza di fronte alla riduzione, temporanea o permanente, delle risorse umani operanti e per le difficoltà derivanti dalla carenza di risorse economiche necessarie per la manutenzione e l’utilizzo dei mezzi in dotazione”. Il problema è destinato a finire, prima o poi, tra questioni di cui si dovrà occupare il neo Ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

E’ della fine della settimana scorsa infatti l’interrogazione presentata dal deputato di Liberi e Uguali Federico Fornaro che chiede “se il Ministro interrogato – si legge nel testo - sia a conoscenza dei fatti descritti e quali siano i suoi orientamenti in merito; se intenda adottare iniziative al fine di reperire le risorse umane ed economiche atte a garantire una risposta adeguata alla richiesta di sicurezza proveniente dal territorio, considerati i rischi naturali e antropici indicati nei documenti di previsione della protezione civile per la provincia di Alessandria.

18/06/2018







blog comments powered by Disqus


Una storia choc di pedofilia in edicola con "l'ovadese"

Ovada | In edicola domani il numero 37 del 2018 con tutte le notizie della settimana tra cronaca, politica, spettacolo e sport

Teatro comunale: verso la riapertura nel 2020

Ovada  |  Per la struttura di corso Martiri della Libertą, chiusa ormai dal 2012, si prospetta un intervento da 397 mila euro tra opere edili, la sostituzione di due delle tre caldaie installate, gli impianti elettrici e l’estrazione dei fumi.

Amministratori comunali al voto per il rinnovo del consiglio provinciale

Politica | Sindaci e consiglieri dei 188 comuni della provincia sono chiamati alle urne per il rinnovo del consiglio provinciale. Due liste per dodici posti che dovranno rapportarsi alla giunta del presidente Baldi, che resta in carica

Premio Grappa Barile: applausi per Carlin Petrini. Tanta curiositą per la nuova ''Under 40''

Silvano d'Orba | Come ogni anno la distilleria di Gino Barile, vulcanico 86enne che č riuscito a portare i suoi prodotti su importanti tavoli, ha aperto le sue porte a curiosi, ospiti e amici per presentare la sua "nuova" creatura: la grappa "Under 40"

Mountain bike e prelibatezze, accoppiata vincente

Mornese | Con partenza da Mornese ci sarą l'escursione in mountain bike con degustazione enogastronomica organizzata dall'ente di gestione delle Aree Protette dell'Appennino piemontese. Ad accompagnare sarą la guida mtb Deepbike David Pastore Di Marzo