Ovada

Incidente sull'A26: morta la donna sulla moto

Nella tarda serata di ieri era stata vittima di un incidente assieme al marito tra Masone e Voltri. Inutile il trasporto al San Martino di Genova. Indagini della Polstrada

OVADA - Stava raggiungendo i tre figli al mare assieme al marito la donna che nella tarda serata di ieri è rimasta vittima di un tragico incidente sull’A26, all’altezza del casello di Masone. I due, una coppia di origine albanese, viaggiava da Milano per la Liguria a bordo di una Kawasaki quando ha urtato contro un’auto. La donna, Denise Veliko, 35 anni, è morta alcune ore dopo, nonostante il disperato tentativo di trasferimento dall’ospedale San Martino di Genova. Proprio il marito, Alekx Gjka, 40 anni, è stato tra i primi a cercare di soccorrerla. I due erano partiti qualche ora prima da Cormano. Sull’incidente sta indagando la Polstrada di Ovada.

 

16/07/2017







blog comments powered by Disqus


Esuberi alla EAA? Gli addetti protestano

Lerma | Sciopero di sei ore e incontro con il sindaco di Lerma in un momento di grande incertezza. La Fiom Cgil: "Prospettiva non chiara, la proprietà dica cosa intende fare"

Ammanco: relazione della commissione in consiglio

Ovada | Nel corso della prossima seduta del consiglio comunale saranno presentate le conclusioni della commissione consigliera istituita lo scorso novembre in relazione all’ammanco da 130 mila euro.

Expolandia: divieto di sosta in piazza Martiri della Benedicta

Ovada | Per lo svolgimento della manifestazione, in programma nel prossimo fine settimana, è prevista l'installazione di una tensostruttura. A tal proposito, da martedì, scatterà una modifica alla viabilità

Export, la Regione aiuta le piccole e medie imprese

Economia | Dodici milioni di euro per l'innovazione delle piccole e medie imprese piemontesi. Il bando scade il 24 aprile. Saranno "premiati" soprattutto i progetti rivolti all'export e alla partecipazione a fiere e mercati internazionali

Per i vent'anni del Festival Echos tre week-end di turismo e musica

Provincia | Si parte il 28 aprile al Sociale di Valenza, per poi toccare quindici comuni della provincia di Alessandria, in un tour turistico-musicale che coniuga grande musica, luoghi da scoprire e eccellenze enogastronomiche da gustare