Ovada

L'Ovadese non si ferma più: passa anche a Pozzolo

Terzo 1-0 in quattro gare per la formazione di Vennarucci che gioca un primo tempo convincente. Finale in sofferenza dopo l'espulsione di Rolleri

 OVADA - Ancora una vittoria di misura per l’Ovadese Silvanese che passa anche a Pozzolo al termine di una gara convincente. Mister Vennarucci risolve i problemi in avanti per l’assenza di Ottonelli, unico centravanti al momento in rosa, lanciando la coppia Chillè e Giannichedda che risulterà decisiva nel bene e nel male. I due si rendono pericolosi già al decimo costringendo Codogno a una difficile doppia deviazione, la seconda in corner. Al 15’ Chillè calcia di poco a lato una punizione dal limite. Al 20’ l’unica sortita offensiva della squadra di casa con un sinistro di Taurè di poco a lato. Al 35’ Codogno respinge corto un pallone, raccoglie sulla tre quarti Chillè che trova la rete del vantaggio. Prima del riposo tre clamorose occasioni per il raddoppio. In due casi è Giannichedda a non trovare la deviazione decisiva. La ripresa offre meno spunti con un’Ovadese che non fatica a controllare la situazione. Al 30’ una punizione di Oliveri dallo spigolo sinistro dell’area finisce a lato. Al 36’ la squadra ospite rimane in dieci per l’espulsione per proteste di Rolleri che salterà la gara con la Gaviese. Gli ultimi minuti sono una battaglia ma Baralis si disimpegna con sicurezza chiamato in causa dalla conclusione di Provenzano.

 

11/02/2018







blog comments powered by Disqus


Scout: buon successo per il pranzo etnico

Ovada  | L’iniziativa è stata promossa dai ragazzi del “Noviziato”, facenti parte del Gruppo Scout 1 di Ovada. Per l’occasione hanno collaborato con i richiedenti asilo gestiti in città dalla cooperativa Social Domus per proporre un menù rappresentativo delle culture gastronomiche dei cinque continenti

Mambo Rico protagonista nel Campionato Italiano Danze Caraibiche

Ovada  | Un risultato prestigioso per la società diretta da Denis Pestarino e Aurora Diana, rientrati nella massima competizione nazionale dopo tre anni di assenza. La scuola di ballo ovadese ha ottenuto un primo un secondo e due terzi posto nel Campionato Italiano Danze Caraibiche Categoria Professionisti F.i.d.a.

Il racconto della Provincia nel giallo di Nico Priano

Molare | Il territorio come punto di partenza del nuovo libro dell'autore molarese. La città di Campazzo, protagonista de "La seconda Mano", offre diverse similitudini con il Basso Piemonte. “E’ un libro – spiega l’autore – molto legato non solo alla realtà molarese ma più in generale allo spicchio di terra in cui viviamo.

Investimento in piazzale Stazione: denunciato l'autista

Ovada | Il grave incidente ha coinvolto nel tardo pomeriggio di lunedì una donna, 67 anni, trasportata d'urgenza all'ospedale di Alessandria dove rimane ricoverata in Rianimazione

''L’Ovada che vorrei'': dai social al comitato

Ovada  | Da alcuni giorni "L'Ovada che vorrei", noto gruppo di Facebook creato tra il 2013 e il 2014 da Angelo Priolo, è uscito dal world wide web per diventare un ente a tutti gli effetti. “Ci interessa affiancare chiacchiere on line e una presenza reale e tangibile” spiega il promotore, referente cittadino per Fratelli d'Italia.