Ovada

Le schiene di Lucia Bianchi conquista la Loggia

Presentati qualche giorno fa il libro e la mostra realizzata dalla fotografa ovadese in collaborazione con Me. Dea. per sensibilizzare sul tema della violenza di genere

 OVADA - Grande partecipazione per la serata di presentazione del libro “Di schiena”, e inaugurazione dell'omonima mostra, aperta alla Loggia di San Sebastiano fino al 23 marzo. Emozionata Lucia Bianchi, autrice del progetto (a sinistra nella foto): “Un misto di euforia e di contentezza, perché è stato come la nascita di un figlio, dare e donare agli altri qualcosa di te, qualcosa che hai fortemente voluto e che ti è costato anche sacrificio”. Lucia afferma di averlo fatto con gioia e le brillano gli occhi quando ricorda il momento in cui “la gente arriva, entra, guarda, osserva, si siede”, quando arrivano  le "sue" donne che definisce “ sorridenti e piene di gioia”, la stessa che ha provato nel ritrarle, con un significato e messaggio comuni.

Lucia, inoltre, ci tiene a sottolineare: “Lo scopo della serata è stato quello di dire basta alle violenze, di esaltare la bellezza di poter essere libere di esprimersi. Sono felice del dibattito intorno alla nascita del progetto: la gente ha partecipato, Simonetta Albertelli ha condotto la serata in maniera empatica e professionale, Paola Sultana ha emozionato con le sue parole, Francesca Brancato, rappresentante di Me.dea, ha parlato con precisione dell'associazione contro la violenza sulle donne, della nostra collaborazione, e alcune delle donne che hanno partecipato al progetto hanno dichiarato la loro gratitudine nell'averlo fatto. Sono felice perché il cerchio del lavoro svolto si chiude, ma restano le parole, le immagini e un libro...da conservare e rileggere per riflettere”.

20/03/2018







blog comments powered by Disqus


Donna colpita da meningite: nessun pericolo nell'Ovadese

Lerma  | Dopo l'aggravamento del quadro clinico, ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale San Martino di Genova: la paziente vive a Genova.

Suore ospedaliere salutano Ovada

Ovada | Richiamate a Roma dopo cinque anni di attività per malati e la chiesa dei Cappuccini. Primo arrivo in città nel 1992, il ritorno nel 2014. Volontari al lavoro per una soluzione

Ovadese Silvanese: ora il vantaggio è di sei punti

Ovada | La vittoria sul Savoia combina col pareggio interno dell'Asca con la Luese. Vennarucci: "Bene così, ma dobbiamo proseguire su questa strada". Giovedì ritorno di Coppa col Venaria: si giocherà a Predosa

Pro Molare: colpo salvezza a Garbagna

Ovada | Pastorino e Luca Albertelli a segno nel successo dei giallorossi sul capo del fanalino di coda del torneo. Secondo pareggio consecutivo per la Capriatese, che vede allontanarsi il sogno play-off. Poker Sexadium a Mornese

Plastipol e Cantine Rasore: sconfitte che pesano sulla classifica

Ovada | Va male lo spareggio di Venaria per la formazione maschile ora attesa da un trittico da brividi. Disco rosso per la femminile a Pinerolo e terz'ultimo posto in classifica