Ovada

Madri Pie: una notte bianca per riflettere sui diritti

Punta ad unire le scuole di tutto il panorama nazionale l’iniziativa alla quale l’istituto Ovadese partecipa per la prima volta. Il tema per l’edizione 2018 è quello de “I nuovi diritti nel mondo globale”.

OVADA - Arriverà probabilmente dall’Università dell’Aquila l’attrazione più curiosa della “Notte bianca” del Liceo Economico Sociale (LES) in programma venerdì prossimo dalle 18.00 fino alle 23.00 presso l’Istituto “Madri Pie” di via Buffa. Un piccolo robottino, studiato nei dettagli e realizzato dal Dipartimento coordinato dal professore Giovanni de Gasperis che sarà tra gli ospiti dell’iniziativa, sarà l’occasione per ragionare di automazione, di intelligenza artificiale e degli interrogativi forti che il progresso in questo campo porta con sé.  Il tema per l’edizione 2018 è quello de “I nuovi diritti nel mondo globale”. “Seguendo questa traccia – spiega la preside della scuola, Luciana Repetto – gli studenti hanno individuato ulteriori tre filoni da sviluppare: lo scontro – incontro tra culture, i diritti applicati alle nuove tecnologie, il diritto all’uguaglianza e la libertà di movimento.

In questo ambito, coordinati dalle docenti Antonella Gorrino e Valentina Manis - hanno realizzato i loro elaborati che saranno in mostra nel corso della serata. Ma i lavori sono andati oltre coinvolgendo in tutto l’organizzazione della manifestazione”. “Per noi ragazzi – sintetizza Marianna Siri, studentessa del quarto anno – tutto questo rappresenta una grande occasione di vivere insieme gli spazi della scuola, trasformati per l’occasione in luoghi di spettacolo e incontro. Inoltre, sarà anche un momento per l’Istituto per aprirsi alla comunità e al territorio”. “Tra le attività proposte dal programma della serata – aggiunge Virginia Pizzorno, alunna del terzo anno - vi è anche la premiazione dei vincitori del concorso fotografico che segue il tema complessivo della manifestazione. Le fotografie devono essere mandate, entro oggi, sabato 20 ottobre, all’ indirizzo di posta elettronica nottebianca2018@gmail.com o presentate alla segreteria dell’istituto. La notte bianca si concluderà con un concerto organizzato dagli alunni”.
20/10/2018







blog comments powered by Disqus


L'Ovadese si spopola: persi oltre mille abitanti negli ultimi dieci anni

Ovada  | I dati, divulgati qualche giorno fa dal Consorzio Servizi Sociali, rivelano che nell'ultimo decennio il territorio nel suo complesso è andato costantemente calato, con un saldo ampiamente negativo per la popolazione

Tre luoghi per l'esordio di Ovada alle Giornate Fai di Primavera

Ovada  | Per la prima volta il gruppo locale del Fondo Ambiente Italiano, presentato ufficialmente lo scorso giugno, apre le porte di alcuni simboli della città, con visite guidate previste nel fine settimana

Boys: doppio successo per Allievi e Giovanissimi

Ovada  | Contro una diretta concorrente in lotta per i play out, la Juniores Regionale cede il passo a Novara contro lo Sparta. Bene anche i 2004 di Micale, vittoriosi con la Pozzolese per 3-0

Piazza Castello: la scalinata è già da rifare

Ovada  | È nuova ma cade già a pezzi la scalinata di piazza Castello a Ovada, inaugurata meno di sei anni fa, nel settembre 2013. Palazzo Delfino assicura che ci si metterà mano appena possibile, come si vedrà

Festival delle Conoscenze, l'apertura sarà con Antonella Clerici

Novi Ligure | Sarà Antonella Clerici ad aprire il Festival delle Conoscenze, ospitato al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure. Cinque giorni di conferenze pensate per i ragazzi delle scuole superiori, con ospiti illustri