Scuola

Maturandi ai blocchi di partenza, mercoledì al via le prove per 2.622 studenti

Sono 2.622 i maturandi che mercoledì affronteranno la prima delle tre prove scritte dell'esame di maturità. 964 sono gli studenti degli istituti tecnici, seguiti per numero dagli alunni dei licei scientifici

 SCUOLA – Esami di maturità quasi al via. La prima delle tre prove scritte, quella di italiano, è mercoledì 20 giugno. Giovedì gli alunni delle classi quinte saranno chiamati ad affrontare la seconda prova, quella specifica per ogni corso di studio.
Lunedì 25 i maturandi saranno chiamati a cimentarsi con la terza prova, il “quizzone”.
Il numero di studenti alle prese con la maturità in provincia di Alessandria sono complessivamente 2.622.
Di questi, 964 provengono da istituti tecnici.
Al secondo posto, per numero, ci sono gli studenti di liceo scientifico;
287 sono gli alunni che hanno frequentato corsi professionali;
249 provengono dal liceo linguistico;
282 scienze umane;
173 sono studenti del liceo classico e 62 quelli del liceo artistico.
Divisi per città di provenienza: 720 sono gli studenti che hanno frequentato scuole del capoluogo, Alessandria; i casalesi sono 561; da Novi Ligure sono chiamati alla prova 421 alunni; 351 i tortonesi, 307 sono gli studenti di Acqui Terme; 133 gli ovadesi e 129 quelli di Valenza.
I privatisti sono 62.
Saranno 66 le commissioni di insegnati chiamati a valutare gli elaborati e le prove orali che, a seconda della scuola, dovrebbero iniziare mercoledì 27 giugno.
17/06/2018







blog comments powered by Disqus


Presunto pedofilo arrestato nell'Ovadese

Ovada | Un'indagine della polizia ha portato al fermo di un uomo di 80 anni di origine genovese, accurato di violenza sessuale nei confronti di una quattordicenne

Ogni anno più di 3 milioni di auto sulle strade ovadesi

Ovada | E' il risultato del monitoraggio effettuato nei mesi scorsi su corso Saracco, corso Martiri, via lung'Orba e via Gramsci. In corso rilevazione del rumore

Lercaro: vertice sindaci - sindacati

Ovada | Come assicurare continuità alla Casa di riposo. La Cisl prosegue con la proposta di farne punto di riferimento per la non autosufficienza in attesa di dettagliare meglio

Il turismo come esperienza: nasce Les Carrelages

Ovada | Mira a intercettare i flussi turistici in crescita degli ultimi anni l'associazione creata da allievi del corso di accoglienza turistica della Casa di Carità. L'esordio pubblico con una visita narrata del centro storico

Alessandria, un territorio compatto sull'accoglienza migranti. Orgoglio riemerso

Provincia | Accoglienza diffusa, tavoli di confronto e la ricerca della coesione istituzionale e sociale: il Prefetto Romilda Tafuri, che a breve lascerà la Provincia, fa un bilancio dei sei anni di permanenza a palazzo Ghilini in questa intervista esclusiva