Molare

Molare: domani l'ultimo saluto a Cestelli

Rito civile per l'operaro di 51 anni vittima lo scorso 30 giugno di un tragico incidente sul posto di lavoro. A ricordarlo i colleghi e i compagni di attività alla Pro Loco

MOLARE - Saranno celebrati domani, martedì 18 luglio dalle 16.00, in forma civile i funerali di Carlo Cestelli, l’operaio morto lunedì scorso per le conseguenze dell’incidente del 30 giugno scorso mentre era sul suo posto di lavoro presso la cartiera Casalino di località Schierano sulla provinciale per Alessandria. Nel fine settimana è arrivato il nulla osta dal magistrato che ha preso in carico il fascicolo, nell’ambito delle indagini che dovranno far luce sulle modalità dell’incidente stesso. Cestelli, nel tardo pomeriggio di quel venerdì, era impegnato a un braccio meccanico usato per riempire con i tovaglioli di carta prodotti in azienda gli scatoloni da spedire poi ai clienti. Non è chiaro cosa sia successo in quel momento: l’ipotesi è che Cestelli avesse messo mano per qualche motivo al robot– che in quel momento tuttavia non sarebbe stato operativo ma in modalità manutenzione, pensata per interventi in sicurezza - e che la macchina abbia finito per schiacciarlo, comprimendogli la schiena. Da lì il veloce trasporto verso il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Alessandria. Una grande scia di cordoglio ha lasciato la morte di Cestelli, non solo nell’ambiente di lavoro ma anche a Molare dove viveva. Con la Pro loco collaborava da anni, era l’addetto alla cottura delle carni. “Ed è in quei momenti, che lo ricorderò” dice il neo sindaco Andrea Barisone, esprimendo il pensiero di tutta la comunità.

17/07/2017







blog comments powered by Disqus


Lercaro: gara per il servizio e nuovo assetto giuridico

Ovada | Schermaglie l'altra sera in consiglio comunale per l'interpellanza presentata dalla minoranza per avere il quadro dello stato di salute della casa di riposo. Lantero: "Un cammino lento ma sempre positivo"

Acciughe, aglio e fujot: scatta il Bagna Cauda Day. I locali in provincia

Provincia | Nato ad Asti, l'evento ha preso subito piede anche qui, grazie alla tradizione comune contadina. Molti i locali aderenti, che la servono come Dio comanda, eretica e atea (in base alla quantità d'aglio)

Articolo Uno: dibattito sul tema del lavoro ai tempi dei robot

Ovada  | "Industria 4.0, lavoro e diritti ai tempi della rivoluzione digitale e dei robot" è il titolo del dibattito organizzato da MDP (Movimento dei Progressisti)-Articolo1. Sono invitati ad intervenire studenti, giovani, lavoratori, imprenditori, artigiani, associazioni di categoria, organizzazioni sindacali, amministratori e, ovviamente, i cittadini.

La storia della diocesi di Acqui in mostra alla Parrocchia

Ovada  | La mostra sarà poi visitabile fino al prossimo 4 dicembre. A occuparsene, in qualità di relatore, sarà il professor Vittorio Rapetti. La presentazione della rassegna “Testimoni di una comunità sempre in costruzione" è in programma stasera

Ovadese Silvanese: al Geirino c'è il Sexadium

Ovada  | Dopo le ultime prestazioni, domenica pomeriggio al Geirino è in programma la sfida con il Sexadium, reduce da una sconfitta interna contro il Libarna. In Seconda è tempo di big match per le quattro formazioni iscritte alla serie cadetta