Ovada

Ovadese Silvanese: "Gara solida: tre punti meritati"

Mister Marco Tafuri si gode i primi tre punti. "Buona resistenza da parte di tutti. Dobbiamo lavorare per correre meglio". Marletta (Libarna): "Bene la fase difensiva, fatto poco in avanti"

OVADA - Per ora c’è la sostanza. Il bel gioco arriverà. In casa Ovadese Silvanese contano i tre punti in attesa di una prestazione più convincente dal punto di vista estetico. “Il clima della prima di campionato – commentato Marco Tafuri una decina di minuti dopo la chiusura della gara vinta 2-0 sul Libarna – c’è tensione, è difficile ingranare. Però in campo ho visto una squadra tosta”. Sul campo la difesa impostata sul duo ovadese Massone – Oddone al centro, col debuttante Perassolo a destra e Sola a sinistra, ha concesso pochissimo. Solo un tiro dal limite sul fondo di Russo sul finire del primo tempo per una svista di Oddone. “Il palo – prosegue Tafuri – è venuto da una palla inattiva. Abbiamo corso molto e fisicamente abbiamo tenuto per tutta la partita. Ferraro e Fatigati hanno attaccato ma hanno fatto anche un buon lavoro di raccordo col centrocampo. Magari tra qualche tempo correremo anche meglio in avanti”. C’è delusione invece in casa Libarna. “Abbiamo preso due imbucate evitabili – ha analizzato al termine dei 90’ mister Fabio Marletta – che sono un po’ lo specchio di quel che è successo anche in precampionato. Abbiamo gestito bene la gara in fase difensiva. In attacco non abbiamo creato moltissimo. Sorvolo sul rigore, mi è parso un contrasto normale. Ripartiamo da domenica, nel frattempo cerchiamo di recuperare chi oggi non c’era”.
11/09/2017







blog comments powered by Disqus


Ospedale e codici verdi: dal vertice fumata grigia

Ovada | Ribadito il "no" del 118 al trasporto nella struttura di via Ruffini. Parziale apertura per il trattamento del riacutizzarsi di casi cronici

A10: inchiesta sul tratto dove morirono due operai ovadesi

Ovada | La Procura di Savona ha aperto un fascicolo relativo all'incidentalità del percorso, con l'obiettivo di fare luce sugli ultimi episodi. Tra le gallerie Fighetto e Pecorile, un anno fa, un tir travolse e uccise Giovanni Casaburi, 52 anni, e Antonio Gigliotti, 44, domiciliato da un anno ad Asti, operai della San Giovanni Strade.

Trenitalia: sciopero del personale. Intercity regolari

Economia e Lavoro | Circoleranno regolarmente i treni Intercity ed Eurocity durante lo sciopero del personale delle Direzioni Regionali Piemonte e Valle d’Aosta in programma dalle 3 di domenica 25 alle 2 di luned́ 26 febbraio. Per i treni Regionali potranno verificarsi cancellazioni o variazioni

Ordinazione episcopale per monsignor Luigi Testore

Acqui Terme  | E' il giorno della cerimonia di ordinazione episcopale per monsignor Luigi Testore, nuovo vescovo della Diocesi di Acqui Terme. Oltre duecento fedeli della comunità cristiana provenienti dalla Provincia seguiranno la celebrazione.

Plastipol e Cantine Rasore: trasferte complicate nel torinese

Ovada | Maschi di scena sul campo del Lasalliano per bissare la vittoria di sabato scorso. Femminile a San Mauro contro una formazione reduce da tre vittorie nelle ultime gare casalinghe