Novi Ligure

Picchiano e derubano l'amico, due pregiudicati finiscono in carcere

Due pregiudicati di Novi Ligure sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di rapina e di estorsione. I due si sarebbero resi responsabili di una rapina ai danni di un loro conoscente di Ovada e di estorsione nei confronti di un 50enne di Molare che in quel momento si trovava con la vittima

NOVI LIGURE – Due pregiudicati novesi sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di rapina e di estorsione. I due, Giuseppe Motto di 41 anni e Ivano Spano di 42, si sarebbero resi responsabili di una rapina ai danni di un loro conoscente di Ovada e di estorsione nei confronti di un 50enne di Molare che si trovava con lui.

La prima vittima, un 53enne di Ovada, disoccupato, ha riferito alle forze dell’ordine che lo scorso 28 febbraio si trovava in via Pietro Isola a Novi per alcune commissioni, accompagnato dall’amico di Molare. I due, che già lo conoscevano di vista, lo hanno avvicinato, per poi picchiarlo e derubarlo del portafogli che conteneva appena 55 euro. Il 53enne, stando al suo racconto, si sarebbe riuscito ad allontanare solo grazie all’intervento dell’amico di Molare, che, per fare desistere i due aggressori, intimorito dalla possibilità che si accanissero anche contro di lui, ha pagato loro altri 50 euro.

I carabinieri di Novi, allertati dalle numerose chiamate di passanti che avevano assistito all’aggressione, si sono messi immediatamente sulle tracce dei responsabili, identificandoli, sempre grazie alle indicazioni dei testimoni, nelle vicinanze del luogo dell’aggressione.

Grazie infine alla collaborazione dei militari di Acqui e Ovada, Motto e Spano il giorno seguente sono stati sottoposti a fermo. Ieri il fermo è stato convalidato dal tribunale, che ha sottoposto i due arrestati alla misura cautelare in carcere. Gli inquirenti stanno ricostruendo il legame tra la vittima della rapina e i due arrestati, perché non sarebbe la prima volta che l'ovadese rimane vittima di Motto e Spano.
6/03/2018







blog comments powered by Disqus


Polizia Stradale: festa per i 40 anni di attività

Ovada  | Mostre, esposizioni e dibattiti: sarà una giornata particolare per tutta la città che, in occasione dei quarant'anni della sezione locale - presente sul territorio di Belforte Monferrato - della Polizia Stradale, si colorerà a festa.

Open Day nelle scuole: porte aperte al Barletti

Ovada  | Come da tradizione, la giornata dedicata al "Porte aperte" presso gli edifici di via Pastorino e via Galliera darà modo alle future matricole di conoscere il piano formativo proposto dall'ente scolastico

Seggi aperti per le primarie regionali del Partito Democratico

Ovada  | L'appuntamento è per domenica prossima, 16 dicembre, presso le sedi di via Roma 15 ad Ovada e a Tagliolo Monferrato, per l'elezione del segretario e dell'assemblea regionale.

Atletica Ovadese: aperitivo al Geirino per salutare il 2018

Ovada  | Saranno festeggiati domenica sera i risultati ottenuti nel corso del 2018 dagli iscritti dell’Atletica Ovadese Ormig, un’istituzione più che una “semplice” società sportiva che da 34 anni accoglie tesserati di ogni età.

Saamo: è nuova emergenza stipendi

Ovada | I dipendenti hanno ricevuto solo metà del dovuto per dicembre. I sindacati inviano una richiesta d'incontro al Prefetto dopo il vertice con i sindaci e l'amministrazione dell'azienda