Ovada

San Lorenzo: il duo Bruno - Faber in piscina

Un programma imperniato sulla rivisitazione di classici della canzone d'amore per il concerto in programma questa sera al Geirino a partire dalle 21.00

 OVADA - E’ una notte di San Lorenzo imperniata sulla musica di qualità la proposta delle Piscine del Geirino per questa sera. Ad esibirsi questa sera, dalle 21.00, è il duo composto dal bassista molarese Nicola Bruno, molto noto per le sue collaborazioni con artisti di spicco del panorama italiano come Biagio Antonacci e professore di strumento presso la scuola di musica cittadina, e Johannes Faber, trombettista tedesco di livello internazionale, già strumentista per Chaka Khan, Anthony Jackson, George Adams, Charlie Mariano, il pianista jazz italiano Dado Moroni. Bruno e Faber tornano a suonare assieme dopo la fortunata collaborazione di qualche anno fa nell’ambito del progetto Mamasuya, portato avanti proprio dal musicista molarese, e una memorabile esibizione alla prima edizione del Beatcircus. “Canzoni d’amore” il titolo della serata che prevede la riproposizione di chiave swing e jazz di alcuni grandi classici della musica. È possibile cenare con prenotazione telefonando allo 0143. 837666. Musica anche domani sera con l’esibizione del Bop –doo day quartet.

 

10/08/2018







blog comments powered by Disqus


La doppietta di Dentici lancia l'Ovadese Silvanese

Ovada | Una rete per tempo contro il San Giuliano Nuovo per la quarta vittoria consecutiva, quinta in sei gare, per la formazione guidata da Vennarucci

L'ASD Calcio Novese passa a Capriata. Tris Mornese a Casalcermelli

Capriata d'Orba | Seconda sconfitta consecutiva per la Capriatese, battuta - con lo stesso risultato dello scorso turno di campionato (2 a 1) - al Maccagno dall'ASD Calcio Novese. Successo per il Mornese, sconfitta la Pro Molare

Attenzione alla nebbia

Meteo | Settimana di stampo autunnale, con tempo nuvoloso e nebbia a banchi

Barbato risponde alle critiche con una sfida: "Bettarini, a calcio ti batto"

Ovada | Il cabarettista-cantante ovadese ha sfidato pubblicamente Stefano Bettarini a pallone, dopo che l'ex calciatore aveva 'bocciato' la sua partecipazione all'Isola dei Famosi. "Gli darņ filo da torcere". Tornato dall'Isola affamato, dice di aver imparato ad apprezzare la vita

"Tartufi, un monopolio di pochi dopo la creazione dei consorzi"

Novi Ligure | Secondo l'Associazione dei liberi tartufai, i consorzi riservano a poche persone la raccolta dei tartufi nelle zone pił produttive. Lorenzo Tornato: "Chiediamo una moratoria per evitare che la ricerca dei tartufi diventi solo un business"