Ovada

Torna la palla a spicchi: Red Basket iscritta alla Promozione

La società biancorossa recupera la formazione senior dopo un anno di interruzione. "Abbiamo colto l'occasione - spiega Andreas Brignoli che sarà allenatore - per completare la crescita degli under". E prosegue il lavoro giovanile

OVADA - Si lavora e si suda sotto il sole al Geirino già da una settimana. Da preparare c’è la stagione del ritorno. La Red Basket avrà una prima squadra per il campionato 2017-2018 dopo l’interruzione dell’anno scorso in un’attività trentennale. Si riparte dal campionato di Promozione, il gradino più basso della scala. Il progetto è il naturale completamento del lavoro di crescita del settore giovanile di questi anni. Nell’organico sono infatti stati inseriti molti ragazzi l’anno scorso impegnati nell’under 18. A guidare la truppa chi ha già avuto, in vesti diverse, esperienze di prima squadra: Federico Frisone, Aleksander Andov e Riccardo Torrielli. A completare il tutto qualche veterano che si è messo a disposizione per fare da chioccia ed un paio di giocatori che hanno sposato il progetto, provenienti da Genova come Marco Fantauzzo, prodotto del vivaio Auxilium e Novi, come nel caso di Fabio Franza.

“Nei programmi – spiega Andreas Brignoli che la nuova squadra la guiderà dalla panchina – la prima squadra sarebbe dovuta arrivare l’anno prossimo. Ma è capitata l’occasione e abbiamo deciso di coglierla. Chiaramente non ci sono velleità particolari, se non offrire ai nostri giovani la possibilità di cimentarsi in un campionato senior. E’ tutto nuovo. Ci interessava comunque dare a tutti un segnale di ripartenza”.
Per anni la Red Basket è stata ai vertici del basket ligure con il picco, nel 2009, della vittoria nella C2 regionale. Poi la difficoltà a confrontarsi con una realtà in rapido cambiamento e le spese necessarie per il mantenimento della squadra. Due anni fa l’ultima esperienza in C, una stagione molto difficile affrontata di fatto con un’under nel campionato immediatamente successivo al varo della riforma che in Liguria ha portato il vertice a confrontarsi solo nella C Silver e l’inevitabile retrocessione. Il basket lo scorso anno non si è fermato a livello giovanile e potrà contare anche per la stagione che sta per iniziare in un’under 14, un’under 18 e nel minibasket. L’inizio del campionato è indicativamente fissato per fine ottobre, una formula ancora da definire in base al numero delle iscrizioni. L’anno scorso furono allestiti due gironi, molte squadre satellite di realtà iscritte alla C Silver. Il livello rischia d’essere medio alto con formazioni che possono schierare giocatori, due esempi tra tutti gli ex biancorossi Carrara e Grazzi all’Athletic, non più giovanissimi ma comunque validi.

 

11/09/2017







blog comments powered by Disqus


Trisobbio: in centro arrivano i mercatini di Natale

Trisobbio  | Domani, a partire dalle ore 10.00 e fino alle 18.00, nel centro storico di Trisobbio, ci saranno i mercatini tipici del Natale, con tanti stand di hobbysti, artigiani e produttori tipici locali, oltre ai numerosi spettacoli e laboratori che si svolgeranno nel corso della manifestazione.

Biblioteca: incontro con Paolo Berta ed Edoardo Angelino

Ovada  | A partire dalle ore 17.30 presso i locali di piazza Cereseto saranno presenti i due autori de "Un tuffo nella vita". "La storia di Paolo Berta - spiega Carlo Petrini, fondatore dell'associazione Slow Food, che ha curato la prefazione - e il modo in cui è raccontata in queste pagine hanno questo potere".

Plastipol: spareggio nella zona bassa a Mocalieri

Ovada | Formazione ovadese in campo domenica contro un'avversaria appaiata in classifica a quota 6. Cantine Rasore affrontano la quotata Alba Volley

Progetto sposi presenta il suo "Wedding day"

Ovada | Domenica al castello di Rocca una giornata dedicata alle coppie che meditano il grande passo tra fotografie, make up, viaggio di nozze e catering. Alle 16.00 la sfilata di abiti da sposa

Vivi Ovada lancia il Natale a tutto luci

Ovada | Dal 2 dicembre saranno accese le luminarie che quest'anno arrivano in punti nuovi: corso Saracco, corso Italia e largo Oratorio. Più di 200 le adesioni. Agevolazioni sul parcheggio dal 18 al 23 dicembre