Ovada

Torna la palla a spicchi: Red Basket iscritta alla Promozione

La societą biancorossa recupera la formazione senior dopo un anno di interruzione. "Abbiamo colto l'occasione - spiega Andreas Brignoli che sarą allenatore - per completare la crescita degli under". E prosegue il lavoro giovanile

OVADA - Si lavora e si suda sotto il sole al Geirino già da una settimana. Da preparare c’è la stagione del ritorno. La Red Basket avrà una prima squadra per il campionato 2017-2018 dopo l’interruzione dell’anno scorso in un’attività trentennale. Si riparte dal campionato di Promozione, il gradino più basso della scala. Il progetto è il naturale completamento del lavoro di crescita del settore giovanile di questi anni. Nell’organico sono infatti stati inseriti molti ragazzi l’anno scorso impegnati nell’under 18. A guidare la truppa chi ha già avuto, in vesti diverse, esperienze di prima squadra: Federico Frisone, Aleksander Andov e Riccardo Torrielli. A completare il tutto qualche veterano che si è messo a disposizione per fare da chioccia ed un paio di giocatori che hanno sposato il progetto, provenienti da Genova come Marco Fantauzzo, prodotto del vivaio Auxilium e Novi, come nel caso di Fabio Franza.

“Nei programmi – spiega Andreas Brignoli che la nuova squadra la guiderà dalla panchina – la prima squadra sarebbe dovuta arrivare l’anno prossimo. Ma è capitata l’occasione e abbiamo deciso di coglierla. Chiaramente non ci sono velleità particolari, se non offrire ai nostri giovani la possibilità di cimentarsi in un campionato senior. E’ tutto nuovo. Ci interessava comunque dare a tutti un segnale di ripartenza”.
Per anni la Red Basket è stata ai vertici del basket ligure con il picco, nel 2009, della vittoria nella C2 regionale. Poi la difficoltà a confrontarsi con una realtà in rapido cambiamento e le spese necessarie per il mantenimento della squadra. Due anni fa l’ultima esperienza in C, una stagione molto difficile affrontata di fatto con un’under nel campionato immediatamente successivo al varo della riforma che in Liguria ha portato il vertice a confrontarsi solo nella C Silver e l’inevitabile retrocessione. Il basket lo scorso anno non si è fermato a livello giovanile e potrà contare anche per la stagione che sta per iniziare in un’under 14, un’under 18 e nel minibasket. L’inizio del campionato è indicativamente fissato per fine ottobre, una formula ancora da definire in base al numero delle iscrizioni. L’anno scorso furono allestiti due gironi, molte squadre satellite di realtà iscritte alla C Silver. Il livello rischia d’essere medio alto con formazioni che possono schierare giocatori, due esempi tra tutti gli ex biancorossi Carrara e Grazzi all’Athletic, non più giovanissimi ma comunque validi.

 

11/09/2017







blog comments powered by Disqus


Acqua non potabile in regione Coinova

Ovada | L'ordinanza emessa dal Comune di Ovada proibisce l'utilizzo per scopi alimentari fino all'esito delle nuove analisi disposte per verificare la segnalazione arrivata dall'Asl Al

Manutenzione sulla Acqui-Genova: weekend con i bus sostitutivi

Ovada  | Primo fine settimana d'estate senza treni sulla tratta Ovada-Genova, a fronte degli interventi previsti da Rfi in prossimitą della stazione di Genova Rivarolo.

Ospedali, nessuna chiusura in vista. Ma in tanti vanno a farsi curare fuori

Alessandria | Smentita dall'assessore alla Sanitą l'ipotesi di chiudere gli ospedali di Novi, Ovada, Acqui, Tortona e Casale per costruire un nuovo nosocomio provinciale. Ma aumentano gli alessandrini che decidono di farsi curare fuori regione

Lavori alla rotonda: code e proteste

Ovada | Prosegue oggi per tutto il giorno l'asfaltatura dell'area di piazza XX Settembre. Ripercussioni pesanti sulla viabilitą. I pił arrabbiati gli esercenti del mercato

Ponte sull'Orba: verso il doppio senso di marcia con chiusura ai camion

Silvano d'Orba  | Dovrebbe essere riaperto a tutti i veicoli - ad eccezione dei mezzi pesanti - all'inizio della prossima settimana il ponte sull'Orba, accessibile negli ultimi mesi solo in regime di senso unico alternato