UILinforma

Uil Pensionati si "divide in due" per essere più vicino alle persone

Il Congresso della Uil Pensionati ha ufficializzato il cambiamento della struttura territoriale, che si dividerà in due, con due segretari, uno per ciascuna delle due zone in cui è stata suddivisa la provincia, con l’obiettivo di avvicinarsi sempre più alle persone. Nascono quindi UilP Alessandria, Valenza, Acqui Terme e Ovada e UilP Casale Monferrato, Novi Ligure e Tortona

 UILINFORMA - La stagione congressuale della Uil prosegue il suo percorso e nella giornata di martedì 6 marzo è stata la volta del Congresso della Uil Pensionati. "Si sono ripercorsi gli ultimi quattro anni, ovvero dal congresso passato. Si sono ricordate le battaglie fatte dalla categoria dei pensionati, colonna portante di una società dove il ruolo dei nonni è diventato ormai vitale per il benessere pratico ed economico di milioni di famiglie, visto che la generazione dei figli dei pensionati e quella dei nipoti sta vivendo anni di grande difficoltà lavorativa".

Ma come spiegano nel video allegato i due nuovi segretari della categoria, la vera novità ufficializzata dal Congresso sta nelle "divisione in due" della Uil Pensionati. Che si divide così i diversi centri zona che compongono la provincia in due distinte "strutture territoriali" che continueranno però a lavorare in sinergia e in simbiosi.

Alberto Pavese, segretario uscente, riconquista la segreteria per la Struttura territoriale Uil Pensionati Alessandria, Valenza, Acqui Terme e Ovada. Mentre la Struttura territoriale di Casale Monferrato, Novi Ligure e Tortina sarà guidata da Luigi Ferrando. La scelta è stata quella di stare "al passo con i tempi che cambiano". Come ha confermato lo stesso Pavese, l'obiettivo è quello di "essere più vicino agli iscritti di ogni territorio della provincia".
7/03/2018







blog comments powered by Disqus


La Comunità ovadese in festa per Don Benzi e Don Macciò

Ovada  | Tanti applausi per il nuovo parroco di Ovada ed il suo vice - provenienti rispettivamente da Masone e Bubbio -accolti domenica da una Parrocchia dell'Assunta gremita

Poste, rebus sulle assunzioni e stabilizzazioni

Provincia | In provincia di Alessandria mancano almeno trenta porta lettere, ma l'azienda, dicono i sindacati, non ha intenzione di procedere con nuove assunzioni o di stabilizzare i precari. Cgil, Cisl e Uil chiedono come Poste Italiane intenda garantire gli standard qualitativi del servizio

''12 Ore di Tamburello'': donati oltre 5 mila euro all'associazione Vela

Ovada  | Allo Sferisterio di via Lung’Orba si sono visti atleti di serie A e vecchie glorie, mentre sugli spalti ha prevalso la beneficenza. Difficile ipotizzare il futuro di un evento che potrebbe festeggiare il primo decennio di attività lontano da Ovada

''I Tartassati'': tanti curiosi per l'inizio delle riprese

Ovada  | Nel corso della giornata il regista Carlo Marinotti della CDM Movie di Bistagno ha dato le prime indicazioni al centinaio di comparse, tra figuranti in vestiti d'epoca e mugugni attuali, come previsto dal progetto

"Un'Ovadese brava con diversi moduli"

Ovada | Obiettivo: sfruttare a pieno la qualità dell'organico. Mister Vennarucci: "L'uno - due del primo tempo ha reso tutto più semplice. Bravi a concedere poco"