Cronaca

Ventidue nuovi carabinieri in arrivo in Provincia

Ventidue militari, diplomati al 137 corso nazionale, arrivano in forza ai comandi di Alessandria, Acqui, Casale, Novi e Tortona per incrementare i servizi di controllo del territorio

CRONACA – Il più giovane ha 18 anni, il più “anziano” 25 anni. Sono ventidue in tutta la provincia i neo diplomati al 137esimo corso nazionale dell'Arma che da oggi entrano in servizio presso le compagnie dei carabinieri di Alessandria, Acqui Terme, Casale Monferrato, Novi Ligure e Tortona.
I comandi che saranno maggiormente rafforzati sono quelli di Alessandria, che comprende anche le stazioni di Valenza, San Salvatore, Bosco Marengo, Castellazzo Bormida e Alessandria Cristo, con un totale di sei militari e Novi, dove arrivano in sei. Per Acqui è previsto un rinforzo di quattro unità, quattro anche a Casale ed Acqui, due a Tortona.

“I nuovi carabinieri – spiegano dal comando regionale dell'Arma - sono stati istruiti su un progetto formativo che, oltre a certificare, con il superamento di singoli esami, le competenze tecniche acquisite dal militare, forniscono loro la capacità di utilizzarle al meglio, anche in situazione critiche.
I militari sono stati destinati esclusivamente alle Stazioni Carabinieri, peculiari articolazioni di base che hanno la responsabilità diretta del controllo del territorio – di uno o più comuni o di quartieri delle grandi città – e che adottano un orario di apertura al pubblico degli uffici, differenziato in base alle situazioni di ordine ed alla sicurezza pubblica, sino a coprire l’intero arco delle 24 ore.
La scelta di destinare i giovani Carabinieri alle Stazioni ha come scopo quello di aumentare i servizi preventivi e la proiezione esterna, così da fornire una pronta ed efficace risposta ai cittadini”.

Ad Alessandria sono arrivati Carmine De Filippo, 22 anni da Salerno; Stefano Antonio Messina, 25 anni da Enna; Manuel Risi, 23 anni di Lecce; Antonino Aprea, 18 anni da Napoli; Fabrizio Abatticchio, 21 anni da Ancona; Giada Furgiuele, 22 anni da Cosenza (nella foto insieme al comandante Sanzio)
12/11/2018







blog comments powered by Disqus


Polstrada: festa per i 40anni della sezione di Ovada

Ovada | Questa mattina la celebrazione che prevede la mostra a cielo aperto dei cimeli e dei mezzi e la premiazione all'interno di Palazzo Delfino

Primarie Pd: vince Marino ma crolla l'affluenza

Politica | Si dimezza in provincia l'affluenza alle urne per le primarie del Pd. Militanti e simpatizzanti erano chiamati a scegliere il futuro segretario regionale. In testa Mauro Maria Marino, di estrazione renziana. Nessuno ha raggiunto per il 50%: la scelta quindi passa all'assemblea regionale

''Io scelgo per me'': ultimo incontro dell'anno per la Scuola del cittadino di Vela

Ovada  | Si intitola "Io scelgo per me" (conoscere la legge sulle disposizioni anticipate di trattamento) l'ultimo incontro del 2018 della Scuola Italiana del Cittadino Responsabile promossa dall'associazione Vela Onlus di Ovada

Gal del ciclismo: all'iridata Gloria Scarsi la Coppa di Legno

Ovada  | Sabato scorso, presso la Loggia di San Sebastiano, Fabrizio Tacchino ha assegnato diversi riconoscimenti ad alcuni fra i migliori atleti del 2018, fra cui la Coppa di Legno intitolata alla campionessa del mondo Juniores su pista

Ovadese Silvanese: "Buon bilancio al giro di boa"

Ovada | L'allenatore Maurizio Vennarucci analizza i primi quattro mesi dei suoi dei suoi. "Abbiamo fatto bene, espresso un buon gioco. Dobbiamo migliorare, il girone di ritorno un campionato diverso"