Ovada

Via Gramsci: "Il semaforo per allontanare le auto dal buco"

Il passaggio continuo di veicoli accanto al punto compromesso, affacciato sul torrente Stura e isolato con i new jersey, rischia di far peggiorare la gią delicata situazione del manto stradale. Ecco allora il semaforo, che sarą installato in via Gramsci nei prossimi giorni

OVADA - “È necessario allontanare le auto dal punto dove s’è aperta la buca, avvicinandole al muro di cinta del vecchio ospedale Sant’Antonio”. Così l’assessore alla Viabilità, Sergio Capello, sembra voler smorzare sul nascere la polemica avviatasi con la decisione che ha già sollevato più di una discussione. Sarà installato in una decina di giorni un semaforo provvisorio per regolare il traffico in via Gramsci, nell’area accanto al lungo Stura dove si è verificato il cedimento di inizio anno. Il passaggio continuo di veicoli accanto al punto compromesso, affacciato sul torrente Stura e isolato con i new jersey, rischia di far peggiorare la già delicata situazione del manto stradale.

E così gli ovadesi dovranno convivere con un senso unico alternato, come già accaduto lo scorso anno nella zona sovrastante a piazzale Sperico. “La scelta – precisa Capello – renderà impossibile mantenere la doppia corsia ma è necessaria”. Di sicuro ci saranno ripercussioni alla circolazione, già di per se condizionata nelle ore di punta, in un tratto con un’alta incidenza di mezzi pesanti in transito. Nel frattempo procede l’iter preliminare agli interventi per rimettere le cose a posto. “Stiamo portando avanti le procedure”, spiega l’assessore. C’è da intervenire sul greto del torrente. Ma prima servono i permessi. Con quell’insostenibile lentezza tipica del combinato disposto tra politica e burocrazia in questo Paese. Solo al termine di questa fase partiranno gli accertamenti tecnici veri e propri. 

9/03/2018







blog comments powered by Disqus


Ovadese Silvanese: sospesa la gara con la Luese

Ovada | Il primo tempo termina in paritą, poi la nebbia calata nell'intervallo ha costretto il direttore di gara a fermare le ostilitą

Scout: tante iniziative per i cent'anni del gruppo Ovada 1

Ovada  | Nella sede di piazza San Domenico, i membri di Ovada 1 sono al lavoro da mesi per preparasi a un anno di celebrazioni, che inizieranno il 12 gennaio nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, con la messa solenne a cui sono invitati tutti gli Scout di ieri e di oggi.

Damilano in festa per i 90 anni

Ovada | In centinaia si sono presentati all'ingresso della scuola per festeggiare i 90 anni dello storico istituto ovadese, fra laboratori, giochi per gli alunni e tanti ricordi che caratterizzeranno la marcia di avvicinamento verso il secolo di vita.

Fai: tour guidato alla scoperta dei presepi del territorio

Ovada  | Un tour guidato per i presepi del territorio č l'iniziativa natalizia proposta dal FAI di Ovada, delegazione di Alessandria.

Festival Rebora: gran finale con la consegna dell'Ancora d'argento

Ovada  | Nel corso della quinta serata, si esibiranno i membri del "The joy singers choir", il coro gospel, spiritual e soul, oltre alla consegna del premio a Federico Borsari, promotore della candidatura del parco di Villa Gabrieli a "Il Luoghi del cuore" Fai.