Novi Ligure

Partiti o coalizioni? Ecco come cambia la mappa del voto

E' più giusto attribuire la vittoria elettorale ai singoli partiti o alle coalizioni? Come cambia la mappa del voto a seconda del metodo utilizzato: ecco cosa succederebbe a Novi Ligure e dintorni

NOVI LIGURE – E' più giusto attribuire la vittoria elettorale ai singoli partiti o alle coalizioni? In questi giorni, specialmente sui social network, i sostenitori del Movimento 5 Stelle e della coalizione di centrodestra si stanno scontrando per decidere chi ha davvero vinto le elezioni. I grillini sostengono che, se non ci fossero state le coalizioni, avrebbero vinto un po' ovunque nel Paese. Leghisti e supporter di Forza Italia, al contrario, replicano che la maggioranza (relativa) degli italiani ha scelto il centrodestra.

La questione è puramente teorica: con i risultati usciti dalle urne, anche se la legge elettorale fosse stata diversa, difficilmente M5s o il centrodestra sarebbero riusciti ad ottenere una netta prevalenza in Parlamento. A meno di non stabilire un premio di maggioranza piuttosto basso (intorno al 35 per cento) o di introdurre un secondo turno di ballottaggio. In ogni caso, ecco una rappresentazione grafica di come cambia il voto a Novi Ligure e dintorni a seconda che si considerino vincenti i partiti o le coalizioni.
9/03/2018







blog comments powered by Disqus


La nuova legge venatoria non piace a nessuno, cacciatori e animalisti: "Incostituzionale"

Caccia | Per fare una legge che andasse bene a tutti sono maggiori le critiche degli apprezzamenti. Cacciatori ed animalisti, questa volta, si vedono concordi su un punto: questa legge regionale ha punti in contrasto con la legge statale

Bando regionale “Interventi Edilizia scolastica”: ecco le scuole interessate

Alessandria | Palazzo Rosso partecipa con i progetti preliminari al bando regionale (per la programmazione 2018-2020) per interventi di “edilizia scolastica” che riguardano lavori di “efficientamento energetico, miglioramento/adeguamento sismico e adeguamento alle norme di prevenzione e protezione dagli incendi dell'edificio” su alcune scuole dell'infanzia e primarie alessandrine. Ecco quali sono

Cuttica saluta la festa di fine Ramadan: "noi e voi uguali". Imam: "il primo sindaco a partecipare alle nostre celebrazioni"

Alessandria | Allo stadio Cattaneo si è tenuta la grande cerimonia per la celebrazione della fine del mese di digiuno e preghiera della comunità islamica alessandrina. Ecco il video con l'intervento del sindaco e la risposta del capo religioso dei credenti musulmani che vivono in città

Aral: la "spaccatura" è nella Lega. Nonostante i dubbi, astensione della minoranza

Alessandria | Sul provvedimento portato in Consiglio comunale d'urgenza per l'indirizzo dell'amministrazione comunale ad Amag di partecipare alla "manifestazione d'interesse" per l'affitto del ramo d'azienda di Aral non c'era il capogruppp del primo partito della giunta Cuttica, la Lega, Evaldo Pavanello. Che aveva sollevato perplessità, con qualche critica, già in commissione venerdì mattina. Nonostante i dubbi, invece hanno dato un voto di astensione i gruppi di minoranza, Pd e M5S in testa

Amag Mobilità rivede parte del Piano di Mobilità sostenibile. Cosa si può realizzare e cosa no?

Alessandria | La commissione Bilancio ha ospitato i vertici di due aziende del gruppo Amag: Alegas e Amag Mobilità che hanno presentato i risultati di amministrazione dell'anno 2017. Amag Mobilità entro la fine del mese dovrebbe consegnare a Palazzo Rosso il documento "revisionato" sul Tpl, parte integrante per il Piano urbano di Mobilità sostenibile. Inatnto dialogo aperto anche con MetroPark per l'area a fianco la stazione: diventerà la stazione degli autobus?