Villalvernia

Villalvernia, il consiglio affronta il bilancio: lavori alla scuola e al cimitero

Il consiglio comunale di Villalvernia ha approvato una variazione di bilancio per rifare la facciata laterale del municipio (che costituisce anche l'ingresso della scuola elementare) e realizzare un marciapiede nella parte alta del cimitero

VILLALVERNIA – A Villalvernia, durante l’ultima seduta del consiglio comunale, si parlava di bilancio consolidato 2017 relativamente alle società partecipate, nel caso specifico sono: 5 Valli Servizi, Srt, Comuni Riuniti, Csr e Cisa. In pratica, sono stati acquisiti i Bilanci delle Partecipate e sono stati inseriti nel Bilancio consolidato del Comune. È la prima volta da quest’anno e sarà così la procedura da qui in avanti.

Tra le variazioni al Bilancio 2018 va evidenziato che il consiglio ha approvato di dirottare fondi destinati in precedenza alle strade per 15 mila euro verso lavori da eseguire sugli immobili comunali, per esempio per rifare la facciata laterale della sede comunale, essendo anche lato di ingresso della scuola elementare. C’è anche in programma di fare al cimitero comunale il marciapiede in autobloccanti nella parte alta verso le cappelle adiacenti il campo di sepoltura.

In un successivo punto della seduta è stato approvato il Dup (Documento unico di programmazione) per il triennio 2019/2021, già approvato dalla giunta il 10 luglio senza particolari modifiche visto che l’unica opera certa è la pulizia del Rio Castellania. Per il resto si rimane in attesa di assegnazione di eventuali contributi o della possibilità di contrarre nuovi mutui. Successivamente, e all’unanimità, il consiglio ha deciso per l’acquisizione gratuita di aree private a uso pubblico.

Come ultimo punto la decadenza del consigliere comunale Martina Giustini, assente ingiustificata per più di tre riunioni (va ricordato che la Giustini entrò in consiglio nel giugno 2016 in sostituzione di Ernesto Tizzone).
6/10/2018
Giampaolo Pepe - novionline@novionline.net







blog comments powered by Disqus


Raccolta rifiuti: si interpellano i cittadini, per guardare alla soluzione migliore per il futuro?

Alessandria  | Gli abitanti dei sobborghi del Comune di Alessandria sono complessivamente soddisfatti del servizio di raccolta rifiuti effettuato da Amag Ambiente: ha scoprirlo è la stessa azienda che ha raccolto il parere di 800 utenti dei sobborghi, attraverso un sondaggio telefonico. Anche questo servirà per tracciare quale "metodo" di raccolta dovrà essere sviluppato ad Alessandria, vista la richiesta di "proposte" da parte dell'amministrazione comunale?

Muliere: "Non mi tiro indietro, ma sulla mia candidatura decide la coalizione"

Novi Ligure | "I cittadini novesi hanno un sindaco onesto". Il giorno dopo l'avviso di conclusione delle indagini su Rimborsopoli bis il sindaco Muliere non si tira indietro ma dice: "Sulla ricandidatura deciderà la coalizione"

Ticket sui farmaci: dal 1° marzo in Piemonte non si pagherà più

Piemonte | La giunta regionale ha deciso di cancellare la quota fissa di compartecipazione farmaceutica a carico dei cittadini in vigore dal 2002. Chiamparino e Saitta: "Cancelliamo una tassa sulla salute"

Mense: alle lamentele sul cibo, si aggiungono le lavastoviglie che non funzionano. Intanto però ecco le prime sanzioni

Alessandria | La commissione consiliare ha fatto il punto sul servizio di refezione scolastica nuovo: dalle problematiche registrate dal Comitato mensa a quelle che arrivano direttamente ai consiglieri (M5S su tutti). "Cibo, ma non solo. Anche le lavastoviglie che non funzionano". Così alla cooperativa Solidarietà e Lavoro si è chiesto un primo investimento per alcune sostituzioni. Ma sui "disservizi" non è più fase transitoria: sono arrivate le prime sanzioni

Rimborsopoli bis, l'inchiesta non cambia i piani di Muliere: sì alla ricandidatura

Novi Ligure | L'inchiesta "Rimbosopoli bis" non cambia i piani del sindaco Rocchino Muliere, che sarà alla guida della coalizione di centrosinistra alle elezioni amministrative del 26 maggio. Nell'opposizione prevale la linea garantista