Piovera

Al Castello il workshop dell'agricoltura bio

Giovedì 14 settembre il primo evento formativo e informativo targato BioProfAgri: un’occasione per le aziende agricole di entrare in contatto con un team di relatori che operano nel campo dell’innovazione genetica e tecnologica applicata all’agricoltura

PIOVERA - Si terrà giovedì 14 settembre al Castello di Piovera il primo evento formativo e informativo targato BioProfAgri. Il seminario, aperto gratuitamente a tutte le aziende agricole già provviste di certificazione Bio o interessate ad ottenerla, sarà un’occasione per mettere in contatto la platea con un team di relatori che operano nel campo dell’innovazione genetica e tecnologica applicata all’agricoltura. Durante l’incontro, il primo di una serie di eventi itineranti, i “bioprofessori” metteranno a confronto agricoltura biologica e tradizionale, evidenziando la differenza tra le tecniche colturali, e suggerendo importanti accorgimenti per migliorare produttività e redditività dell’imprenditore agricolo all’interno di una filiera organizzata.

Si parlerà in particolare di innovazione nell’ambito della cerealicoltura: dalla seminatrice pensata per il grano biologico alle sementi resistenti ad alcune malattie, verranno illustrati i progressi che combinano rispetto per il territorio e incremento degli utili per l’agricoltore.

Per maggiori informazioni www.bioprofagri.it. Per motivi organizzativi si richiede ai partecipanti di effettuare la registrazione compilando il form on line o telefonando al numero 335 8358252.
13/09/2017







blog comments powered by Disqus


I No Tav: "Giù le mani dalla Benedicta"

Bosio | Mentre il commissario di governo per il Terzo Valico Iolanda Romano organizza la ciclocamminata nelle terre interessate all'opera, i No Tav rispondono con la manifestazione "Giù le mani dalla Benedicta" il 1° ottobre

Mesotelioma: pazienti di Casale oggetto di uno studio dell'Università del Piemonte Orientale

Università | Uno studio pubblicato sulla rivista Cancer Letters sul mesotelioma maligno della pleura (Mmp), che ha coinvolto docenti e ricercatori dell'Università del Piemonte Orientale ha evidenziato che il 10% dei pazienti con mesotelioma di questo tipo è portatore di fattori di rischio genetici ereditati di cui è già noto il ruolo determinante nello sviluppo di altri tumori, come i tumori mammario e ovarico

Un concorso fotografico per la 'riscoperta' del Monferrato

Occimiano | C'è tempo per partecipare fino al 30/09 alle 12 al 3° Concorso fotografico “Come eravamo, come siamo, come saremo” di Occimiano

Ato6 ha bisogno di un'etichetta: concorso per le scuole primarie alessandrine

Provincia | L'ente per il controllo del Servizio Idrico Integrato promuove per l’anno scolastico 2017/2018 il concorso ‘Mi disegni l’etichetta?’ per le classi quarte delle scuole primarie presenti nei Comuni del territorio di competenza dell’ATO6

Prigionieri di chi e di cosa

Opinioni | Come si può ragionevolmente sostenere che in Alessandria o in altre città italiane si viva “prigionieri a casa nostra”? Come si può essere così accecati dalle proprie paure e dai propri pregiudizi per arrivare a inventare una realtà che non esiste, non è mai esistita e nemmeno mi sembra in procinto di esistere?