Provincia

Arrivano i soldi per la siccità 2017, Amag 'batte cassa'

In pochi mesi non si potranno migliorare le reti idriche in difficoltà, ma almeno il Gruppo Amag può recuperare le spese anticipate per l'emergenza della Val Bormida e Langa Astigiana. Ancora da redistribuire i fondi che arriveranno in Regione

 PROVINCIA - Dovrebbero finalmente arrivare i soldi necessari per ripagare delle spese straordinarie e per iniziare i lavori per scongiurare una siccità come quella dell'estate scorsa nell'Alto Monferrato Acquese e nella Langa Astgina. 

Con l'approvazione dello 'stato di emergenza' la Regione Piemonte si garantisce una decina di milioni di euro per liquidare le spese dell'estate scorsa, quando interi paesi rimasero senz'acqua, o quasi. Le migliorie sulla rete idrica si rendono quindi necessarie a collegare meglio le zone che rischiano di rimanere ancora a secco.

Lo ricorda il vicesindaco di Alessandria Davide Buzzi Langhi, il quale sottolinea che questi fondi sono per tutto il Piemonte: “Spetta al Gruppo Amag e alla politica locale contrattare per ottenere i fondi maggiori per gestire il dopo siccità”.

E di soldi ne sono stati spesi molti per portare l'acqua potabile sulle colline. l'ad del Gruppo, Mauro Bressan calcola al volo che siano stati anticipati quasi un milione di euro, tra le spese immediate e quelle per aumentare la portata dell'acqua da due a sei litri al secondo dalle reti idriche cuneesi verso Roccaverano, al di là del confine, ma pur sempre di competenza della società. Senza i soldi pubblici né gli enti locali né AMAG sarebbero in grado di iniziare tali lavori. “Serviranno anche per progettare il 'tubone' a Bistagno per collegarsi con Predosa e raddoppiare Bric Berton per la Valle Bormida".

In base a quanti soldi riusciranno a 'drenare' in provincia di Alessandria si potrà pensare anche a migliorare la rete idrica novese, considerata un po' datata.
9/03/2018







blog comments powered by Disqus


Licenziamento senza un motivo, che tipo di indennizzo?

Economia e Lavoro | Cosa può fare un lavoratore quando viene licenziato senza un motivo, ovvero in caso di licenziamento illegittimo? Quali passi fare per opporsi al licenziamento e soprattutto ha diritto a un indennizzo?

Idee-are: idee di ricerca e innovazione

Fondazione SociAL | Il contributo massimo erogabile per ogni idea di ricerca selezionata e che si svilupperà in un progetto, è di 70.000 euro oneri fiscali inclusi. La presentazione delle proposte avverrà in due fasi. Nella prima fase, con scadenza alle ore 12 del 31 gennaio 2019

Asse Alessandria-Asti contro i tagli di Rfi

Provincia | Il consiglio provinciale ha approvato un ordine del giorno per "il mantenimento dei servizi indispensabili per l'economia del territorio provinciale". Asti sarà alleata di Comune e Provincia per la battaglia per garantire i collegamenti del sud ovest della regione con le dorsali tirreniche e adriatiche

Anche il Gruppo Amag tra le aziende del primo report sostenibilità dei servizi pubblici

Provincia | Oltre 4 milioni di investimenti operativi, 100 mila clienti serviti e una diffusione territoriale capillare con 7 sportelli e 351 dipendenti. Questa la fotografia del bilancio ‘verde’ del Gruppo Amag

“Favorire i processi di inclusione – Istituti scolastici e collettività si confrontano”

Società | E' l'evento convegno di presentazione del progetto “InterAzioni in Piemonte – Azione 1 EducAzione” che si terrà lunedì 17 dicembre al Centro Congressi Alessandria. Un progetto finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 (FAMI), coordinato dalla Regione Piemonte e realizzato in collaborazione con gli istituti scolastici e 7 partner privati, tra cui ICS Onlus con l'obiettivo di adattare il sistema scolastico ad un contesto multiculturale