Cronaca

Cadde in bicicletta, fa causa al responsabile della manutenzione delle strade

Aveva fatto causa al dipendente della Provincia, responsabile della manutenzione, per le buche sull'asfalto, sulla strada tra Casalnoceto e Pontecurone. Il pubblico ministero aveva chiesto l'archiviazione, il giudice si riserva di decidere

CRONACA – Una brutta caduta in bicicletta, lungo la strada provinciale tra Casalnoceto e Pontecurone, le cui conseguenze si protraggono ancora oggi. Secondo il ciclista fu “colpa” del cattivo stato di manutenzione dell'asfalto della strada provinciale e, di conseguenza, di chi doveva provvedere a mantenere quell'asfalto in buono stato. L'incidente risale all'aprile del 2015.
Non si è ancora concluso l'iter giudiziario che vede da un lato il ciclista e, dall'altro, il responsabile della manutenzione del quadrante, dipendente della Provincia di Alessandria, accusato di lesioni personali.
Sulla base degli elementi raccolti, il pubblico ministero che si occupò delle indagini, Riccardo Ghio, ora trasferito, aveva chiesto l'archiviazione del caso. Le buche e lo stato di manutenzione non presentavano il carattere di “imprevedibilità” e la profondità della buca non presentava dimensioni difformi dalla media delle buche presenti su molte altre strade.
Il ciclista, difeso dall'avvocato Chiesa, si è però opposto alla richiesta di archiviazione. A tutela del dipendente della Provincia ci sono invece gli avvocati Spallasso e Pianezza. Il giudice ha valutato ieri gli atti e si riserva di decidere se archiviare o rinviare a giudizio il dipendente responsabile della manutenzione.
12/09/2018







blog comments powered by Disqus


Al via la campagna vaccini antinfluenzale: 60 mila dosi in tutta la Provincia

Sanità | Obiettivo della Regione è vaccinare il 75% della popolazione anziana e il 40% del personale impegnato nelle attività di assistenza e amministrativo di front-office dell'Asl. "I medici diano il buon esempio"

“Non ti temo, mi difendo”: Alessandria capofila di una due giorni sulle “tecniche di autodifesa"

Alessandria | Il progetto si intitola “Non ti temo, mi difendo” ed è finalizzato a sensibilizzare le persone verso il problema della violenza sulle donne. Alessandria sarà la città capofila a livello nazionale con una due giorni al Palazzetto dello sport il 24 e il 25 novembre per “informarsi e formarsi su tecniche di autodifesa, così da essere pronte in caso di necessità”

Ventidue nuovi carabinieri in arrivo in Provincia

Cronaca | Ventidue militari, diplomati al 137° corso nazionale, arrivano in forza ai comandi di Alessandria, Acqui, Casale, Novi e Tortona per incrementare i servizi di controllo del territorio

Manifestazione contro la discarica di Sezzadio: anche DemA al fianco dei comitati

Provincia | Sabato 17 a Sezzadio insieme ai comitati ambientali della Valle Bormida e al movimento No Tav sarà presente anche demA Alessandria per manifestare contro la discarica della Riccoboni Holding

"Cosa faremo quando i cinghiali arriveranno in piazza della Libertà?"

Alessandria | La provocazione di Federcaccia vuol porre l'accento su un settore male organizzato e continuamente 'impallinato' dalla politica regionale. "Senza i cacciatori chi fermerà gli ungulati?"