Casale Monferrato

Casalese compatto contro le zanzare: al progetto 2018 hanno aderito 41 Comuni

Nel 2018 le attività saranno concentrate nel contenimento delle zanzare diffuse nei contesti rurali e urbani, in particolare nei confronti della zanzara tigre, pericolosa anche dal punto di vista sanitario

CASALE MONFERRATO - Sono ben 41 i Comuni del comprensorio, con Casale Monferrato come capofila in rappresentanza di oltre 76.000 cittadini, ad aver aderito al progetto di lotta integrata alle zanzare per il 2018 che prevede un finanziamento delle attività di contrasto da parte della Regione Piemonte del 50% della spesa complessiva, secondo la Legge Regionale 75/95. 

Da più di 20 anni i Comuni del Monferrato proseguono la lotta, in un percorso dove la continuità temporale e territoriale è ritenuta fondamentale per l’ottenimento di efficaci risultati. Nel 2018 le attività saranno concentrate nel contenimento delle zanzare diffuse nei contesti rurali e urbani, in particolare nei confronti della zanzara tigre, pericolosa anche dal punto di vista sanitario. Contestualmente, da parte della Regione Piemonte continuerà anche nel 2018 le attività di studio e contenimento delle zanzare derivanti dalla filiera di produzione risicola. Grazie alla riattivazione della lotta in risaia del 2017, le amministrazioni monferrine vogliono dare fiducia alle iniziative regionali previste per il 2018 suggerendo interventi tecnici contenuti nel progetto redatto dai tecnici incaricati e presentato a Regione Piemonte e IPLA (L’ente regionale che si occupa di lotta integrata) nel mese di dicembre. 

Proprio la presentazione del progetto entro il 15 dicembre rappresenta un traguardo mai raggiunto prima, il segnale del forte e precoce impegno chiesto dagli Enti Locali alla Regione Piemonte, fondamentale per il rilancio territoriale. 

Il 30 novembre 2017, durante un incontro in Comune a Casale Monferrato, alla presenza di Regione Piemonte, Provincia di Alessandria e IPLA, era stata manifestata la necessità e la volontà della Regione di procedere affiancando i Comuni nella lotta alle zanzare, riprendendo le attività di contrasto alle zanzare derivate dai contesti agricoli. 

Al progetto 2018 aderiscono i Comuni di: Alfiano Natta, Balzola, Camagna Monferrato, Casale Monferrato, Castelletto Monferrato, Cella Monte, Cereseto, Cerrina Monferrato, Coniolo, Conzano, Cuccaro Monferrato, Frassineto Po, Frassinello, Fontanetto Po, Fubine, Gabiano, Giarole, Mirabello Monferrato, Mombello Monferrato, Morano sul Po, Occimiano, Odalengo Grande, Odalengo Piccolo, Olivola, Ottiglio, Ozzano Monferrato, Pomaro Monferrato, Pontestura, Ponzano Monferrato, Quargnento, Rosignano Monferrato, Sala Monferrato, San Giorgio Monferrato, Solonghello, Terruggia, Ticineto, Treville, Trino, Valmacca, Vignale Monferrato e Villamiroglio.
6/01/2018







blog comments powered by Disqus


"Maestre senza laurea": nessuna applicazione della sentenza prima di marzo

Scuola | Nell'incontro tra sindacati e Miur di martedì 16 gennaio è stato comunicato l'avvio da parte del Ministero di un monitoraggio di dati e casi che riguardano quegli insegnanti "senza laurea" dopo la sentenza del Consiglio di Stato. Il MIUR ne trasmetterà gli esiti, per avere opportune indicazioni operative, all’Avvocatura dello Stato, che difficilmente si pronuncerà prima della metà di marzo. Fino ad allora, quindi, non è ipotizzata alcuna iniziativa volta a dare applicazione alla sentenza"

Trovato morto sul suo camion, forse un malore

Cronaca | Un uomo di 64 anni di Mandrogne è stato trovato all'interno dell'abitacolo del suo camion, fermo a Novi, in via Pietro Isola. Potrebbe essersi trattato di un malore

Solidità dell'economia industriale: valori positivi e in crescita con l'export a fare da padrone

Economia  | Indagine Congiunturale Trimestrale di Confindustria Alessandria con previsioni gennaio-marzo 2018: "gli imprenditori esprimono attese tutte positive, dall’occupazione alla produzione, dagli ordini totali ed export alla propensione ad investire, dall’utilizzo degli impianti alla redditività, riaffermando la tendenza in atto nel 2017". Buzzi: "“Accompagnamo le imprese nel nuovo percorso di crescita”

La programmazione al Megaplex Stardust

Cinema | Da giovedì 18 gennaio L’ora più buia, Insidious: l’ultima chiave, Il vegetale, Benedetta follia, The midnight man, Tre manifesti a Ebbing, Missouri, Jumanji - benvenuti nella giungla

In tre a giudizio per esercizio abusivo di professione in un albergo a Ponzone

Cronaca | Si chiamava Albergo Ristorante dei Fiori la struttura di Ponzone che ospitava anziani anche per lunghi periodi. Secondo l'inchiesta dei Nas era in realtà una sorta di casa di riposo. A giudizio sono finiti i titolari e il medico che all'occorrenza visitava gli ospiti per aver esercitato la professione di infermiere “abusivamente”