Politica

Elezioni, le città che ci azzeccano sono in provincia

Il Sole 24 Ore ha analizzato un bel po' di risultati elettorali per capire in quali città il voto locale fosse espressione fedele dell'esito nazionale. Nelle prime venti città, quattro sono in provincia. Serravalle e Alessandria, son tra le prime il cui voto è da tenere d'occhio

ELEZIONI - Serravalle Scrivia, Alessandria, ma anche centri urbani ben più piccoli come Giarole e Visone. Sono alcuni Comuni che 'indovinano' il risultato elettorale nazionale.

Il Sole 24 Ore ha analizzato tutti gli scrutini dal '94 ad oggi, scoprendo un vero e proprio tesoro per sondaggisti e statistici: sono le città che nella Seconda Repubblica hanno rispecchiato maggiormente le scelte di tutti gli Italiani alle urne.
Non è certo un dato scientifico, né può avere un gran valore a poche ore dal voto, ma la classifica rappresenta pur sempre uno specchio della società italiana, e come tale può essere osservato, sia che siate scienziati, sia che vogliate fare quattro chiacchiere al bar (o sui social).

I gusti, le tendenze politiche, le contrapposizioni e le percentuali di come andrà a finire a livello generale – elezioni Amministrative, Regionali ed Europee sono altra cosa – si possono già leggere in provincia di Alessandria: nelle prime 50 città italiane, ben sette ''indovine' sono sul nostro territorio. E quattro hanno una percentuale di errore così bassa da classificarsi addirittura tra le prime 20.

Al 13° posto c'è Serravalle Scrivia, con errore al 27,11%. Poi c'è Visone, quindicesima. Alessandria, al 19mo posto, ha una percentuale d'errore al 28,11. Anche i Castellazzesi rispecchiano gli umori del popolo italiano. Castellazzo Bormida è ventesima. Nella lista figurano Pontestura, Giarole, Mornese.

Dunque basterà studiare il voto alessandrino per capire come andrà a finire. O quasi.

Da tenere a mente per il futuro. Come dire, se convincete gli alessandrini, avete vinto tutto il jackpot nazionale.
3/03/2018







blog comments powered by Disqus


La nuova legge venatoria non piace a nessuno, cacciatori e animalisti: "Incostituzionale"

Caccia | Per fare una legge che andasse bene a tutti sono maggiori le critiche degli apprezzamenti. Cacciatori ed animalisti, questa volta, si vedono concordi su un punto: questa legge regionale ha punti in contrasto con la legge statale

Gaudenzio Ferrari tra Vercelli, Novara e Varallo, una mostra “all’antica” che segue la storia

Cultura | Organizzata in senso cronologico, si tratta dell’esposizione dedicata allo straordinario pittore che oggi diremmo piemontese, architetto, plastificatore, musicista e poeta, che si dipana dalle prime prove fino alle ultime, prodotte a Milano per gli Sforza.

ReI, nuovo modulo e requisito per la domanda

Economia e Lavoro | Non è più richiesta – e per questo il Ministero e l’Inps hanno predisposto un nuovo modello di domanda – la presenza di un minore o di una donna in gravidanza o di una persona disabile o di una persona di età pari o superiore a 55 anni che si trovi in stato di disoccupazione, perché la domanda venga accettata

Basta morti sul lavoro, l'industria sciopera per quattro ore

Economia | I sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno confermato le quattro ore di sciopero, dalle 8 alle 12, il prossimo 19 giugno, tutto il comparto dell'industria per chiedere di "fermare la strage" delle morti sul lavoro

Rame e metalli sospetti, maxi sequestro in provincia

Cronaca | Scarti ferrosi, ma sopratutto rame: la polizia ha controllato alcune ditte di rottami e scali ferroviari della provincia di Alessandria. L'operazione ha riguardato non solo tutta l'Italia, ma anche gran parte dell'Unione Europea