Castellazzo Bormida

Il Konzert menù del GamondiumMusicFestival

Marcello Bianchi, Daniela Demicheli, Matteo Costa e Simone Gragnani presenteranno un vero e proprio "menù musicale", consultando il quale il pubblico stesso potrà scegliere la portata preferita e "degustare" vere e proprie prelibatezze compositive. Sabato 24 marzo primo appuntamento del Festival che si terrà a Palazzo Comunale

CASTELLAZZO BORMIDA - Prenderà il via sabato 24 marzo la prima edizione del GamondiumMusicFestival promosso dalla Società operaia di Mutuo Soccorso di Castellazzo Bormida e realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla cultura del Comune grazie al contributo della Fondazione Crt.  Il Festival si svolge, con il patrocinio e il sostegno del Comune, sotto la direzione artistica di Marcello Bianchi, concertista e didatta castellazzese d’adozione. Nato dal desiderio di contribuire allo sviluppo culturale e sociale del territorio inserendo nel filone delle iniziative presenti nel Comune uno spazio dedicato alla grande musica classica e ai grandi interpreti, il Festival ha come filo conduttore il repertorio cameristico dal classicismo al ‘900, declinato attraverso formazioni emblematiche del “camerismo” romantico come duo e trio con pianoforte, così come attraverso meno consuete formazioni che occhieggiano ad un aspetto più folklorico e popolare della musica colta: ne è un esempio il duo di chitarre, tipico del flamenco e di tutto quel repertorio che richiama il calore dal folklore spagnolo e latino-americano.
Tutti gli appuntamenti avranno come sede la Sala Consiliare del Palazzo Comunale.

Sabato 24 marzo alle 21 la stagione aprirà con Konzert menù: i quattro musicisti protagonisti della serata, Marcello Bianchi, Daniela Demicheli, Matteo Costa e Simone Gragnani, eccellenze del concertismo internazionale, presenteranno infatti un vero e proprio "menù musicale", consultando il quale il pubblico stesso potrà scegliere la portata preferita e "degustare" vere e proprie prelibatezze compositive per pianoforte solo, violino e pianoforte o pianoforte a 4 mani.

Sabato 7 aprile alle 21 sarà la volta del Guitar Duo composto da Angela Centola e Roberto Margaritella, che ci trasporterà nel magico mondo del flamenco, stile musicale e di danza tipico dell'Andalusia, che oggi fa oggi parte della cultura e della tradizione musicale spagnola, ma che affonda le sue radici anche nella cultura musicale dei Mori e degli Ebrei.

Il terzo ed ultimo concerto vede protagonista l'Ensemble Lorenzo Perosi, nella formazione di trio con pianoforte, composto da Marcello Bianchi (violino) Claudio Merlo (violoncello) e Daniela Demicheli (pianoforte). L'Ensemble chiuderà la stagione con un programma di grande coinvolgimento emotivo: la struggente melodia russa di P.J.Tchaikovsky aprirà il concerto predisponendo l'animo verso un personale viaggio introspettivo che proseguirà con l’ascolto delle incantevoli e suggestive miniature di ispirazione russa dello svizzero Paul Juon, quasi un sogno ad occhi aperti sulla scia dell’emozione. La serata si concluderà con il tempestoso L.van Beethoven in una delle più mirabili e geniali composizioni mai scritte, che comprende ogni stato d'animo del tormentato compositore tedesco e dove traspare la sua capacità di comunicare emozioni che toccano le parti più profonde dell'animo umano.

Non mancherà l'occasione di degustare alcuni prodotti locali d'eccellenza, offerti alla fine del concerto d'inaugurazione dal Salumificio Cereda, dalla Cioccolateria Artigianale Giraudi e dalla Panetteria Pasticceria Ferraris di Castellazzo Bormida.

20/03/2018







blog comments powered by Disqus


Confische di beni mafiosi: Piemonte 'maglia nera' per riutilizzo sociale dei beni

Cronaca | Preoccupa il Rapporto elaborato da Libera Idee: servono 1.925 giorni per una riassegnazione. La percentuale di prticelle catastali destinate e riutilizzate si attesta intorno al 18%, ultimo posto in Italia per riutilizzo sociale dei beni

Circoli Pd, domenica il 'grosso' del voto. Alessandria sceglie Giachetti

Politica | Gli aventi diritto sono i tesserati ai quali verrà chiesto di scegliere una tra le sei mozioni presentate da altrettanti aspiranti alla segreteria nazionale: Zingaretti, Giachetti, Martina, Corallo,Boccia e Saladino. Il governatore del  Lazio sarà ad  Alessandria mercoledì 23 gennaio

A teatro la vita è una metafora dell'America's Cup

Castelnuovo Scrivia | Due serate di teatro: nel Piccolo Teatro Enzo Buarné sarà ospite la compagnia alessandrina Gli Illegali con lo spettacolo "Altro che America's Cup" di Massimo Brioschi, per la regia di Luigi Di Carluccio. Un'avventura che sembra un gioco ma in cui i dibattiti fondamentali che riguardano la nostra vita vengono alla luce

Ordigno nel Po: domenica 20 la disattivazione

Cronaca | Interverranno gli artificieri dell'Esercito. Confermata la necessità di evacuare una zona di 600/700 metri intorno ai luoghi di rinvenimento e di disattivazione e di ordinare il riparo al chiuso e il divieto di accesso e circolazione in un’ulteriore zona compresa entro il raggio di 1.800 metri

Lu e Cuccaro Monferrato, ora il Comune unico è una realtà

Provincia | La Regione ha approvato il dl per la fusione dei due Comuni. I consigli comunali dei due paesi termineranno la loro attività il 31 gennaio. I sindaci oggi in carica supporteranno il commissario prefettizio fino alle elezioni di maggio 2019