Provincia

L'acquese Martina Biollo giovane ambasciatrice contro la povertà estrema

Martina Biollo, giovane ambasciatrice nata ad Acqui Terme e residente a Siena si unisce alla lotta globale contro la povertà estrema

PROVINCIA - Martina Biollo, 23 anni, originaria di Acqui Terme, è stata selezionata per partecipare al prestigioso programma “Youth Ambassador” dell’associazione anti-povertà The ONE Campaign. La quinta edizione del programma è stata inaugurata l’8 marzo a Roma. 

Non è un caso che il lancio del programma Youth Ambassador sia coinciso con la Giornata Internazionale della Donna. Una delle campagne principali dell’organizzazione per il 2018 è, infatti, legata all’empowerment economico delle donne nei paesi più poveri del mondo, condizione che ONE ritiene essere cruciale per eliminare il divario di genere e per sollevare intere comunità dalla povertà estrema.

Martina Biollo e gli altri Giovani Ambasciatori provenienti da tutta Italia si sono messi subito all’opera partecipando ad un’azione di campagna nelle strade di Roma. In contemporanea con centinaia di altri membri di ONE in Europa, i giovani attivisti italiani hanno coinvolto i passanti chiedendo loro di firmare una lettera aperta che esorta i leader mondiali a mettere donne e ragazze al centro dell’agenda politica internazionale. Lettera che in un solo giorno è stata firmata da oltre 55.000 persone. 

Durante il corso dell’anno e come parte del programma Youth Ambassador, Martina Biollo si attiverà per incontrare rappresentanti politici locali, si recherà in Parlamento ed organizzerà eventi nella sua comunità col fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sui risultati degli aiuti pubblici allo sviluppo nei paesi più poveri. 

“E’ importante che ci mettiamo in gioco e chiediamo ai nostri leader di fare la propria parte nella lotta contro la povertà estrema. Sono molto orgogliosa di essere stata selezionata per il programma Youth Ambassador che mi permetterà di impegnarmi per ottenere un cambiamento concreto per le persone che vivono in condizione di povertà. Voglio inoltre dimostrare ai miei concittadini che fare campagna su questi temi può essere facile e che, se ci uniamo e facciamo sentire la nostra voce, riusciremo a costruire un futuro migliore per tutti!” ha dichiarato Martina. 

“Il calibro dei Giovani Ambasciatori italiani - ha affermato Emily Wigens, referente di ONE per l’Italia, riflettendo sul periodo post-elettorale - è davvero straordinario e mi riempie di gioia vederli al nostro fianco nella lotta contro la povertà estrema. La loro passione nel fare campagna è invidiabile. All’indomani delle elezioni, l’attivismo degli Youth Ambassador sarà cruciale per garantire che le questioni legate allo sviluppo rimangano in cima all’agenda politica. I nostri Youth Ambassador si batteranno per assicurarsi che la nuova classe politica italiana sostenga l’aumento dell’aiuto pubblico allo sviluppo, si impegni affinché esso sia destinato in via prioritaria ai paesi più poveri e affinché le ragazze e le donne siano poste al centro della cooperazione italiana. Ci auguriamo che l’Italia continui a svolgere un ruolo di primo piano nella lotta contro la povertà estrema.”
10/03/2018







blog comments powered by Disqus


In attesa del Natale, fra musica, escursioni e dialetto

Life | Cruciverba in dialetto, cori in concerto, musiche natalizie, mostra di presepi ed escursioni in val Borbera. L'attesa del Natale si fa coinvolgente grazie alle iniziative organizzate nel terzo weekend di dicembre

Autovelox di nuova generazione sulle strade provinciali

Provincia | Stanno per essere installati ventidue nuovi autovelox sulle strade della provincia di Alessandria. Non si tratta di nuove postazioni, precisano dagli uffici di palazzo Ghilini, bensì della sostituzione di quelli già esistenti. Saranno più efficienti e tecnologicamente avanzati

Anche una "maman" alessandrina coinvolta nella tratta delle schiave del sesso

Cronaca | Abita ad Alessandria una delle persone coinvolte in un vasta operazione condotta dai carabinieri di Carbonia, in Sardegna, denominata “Arruga” che ha portato all'arresto di 6 persone per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti a minorenni, associazione a delinquere, sfruttamento e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, sfruttamento della prostituzione e detenzione di banconote contraffatte

Tentata rapina a Vignole, due arresti

Cronaca | Sono stati arrestati venerdì due uomini che venerdì avevano tentato di rapinare la filiale della banca a Vignole. Erano tenuti sott'occhio da diversi giorni da agenti in borghese delle questure di Venezia e Alessandria. A Venezia erano riusciti a mettere a segno un colpo da 80 mila euro

Emanuela Martini: il Torino Film Festival tra passato e futuro del cinema

Cinema | L'intervista alla direttrice: “ Il TFF va a scoprire nuovi talenti e a riscoprire pezzi della storia del cinema, e credo che questo sia fondamentale”