Provincia

“L'occhio del paesaggio”: il territorio come strumento di coinvolgimento, divulgazione e sensibilizzazione

Individuati "dal basso" e con modalità social i paesaggi più significativi: la raccolta di fotografie è stata effettuata attraverso il web, con la creazione di una pagina Facebook. Sono state effettuate indagini statistiche che hanno permesso di individuare i paesaggi più fotografati o apprezzati

PROVINCIA - Un progetto che ha come obiettivo la promozione di azioni finalizzate al monitoraggio del territorio come strumento di coinvolgimento, divulgazione e sensibilizzazione della collettività, attraverso la creazione di una banca dati fotografica georiferita, l’identificazione dei paesaggi in cui la popolazione locale si identifica maggiormente e un'analisi critica del Piano Paesaggistico Regionale: si tratta dell'Occhio del Paesaggio: osservazioni del territorio e applicazioni del Piano Paesaggistico Regionale, sviluppato dall'Osservatorio del Paesaggio Alessandrino, con il supporto tecnico di Siti – Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione, grazie a un finanziamento da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

L’approccio innovativo è quello di individuare "dal basso" e con modalità social i paesaggi più significativi della Provincia, sperimentando in maniera diretta i principi della Convenzione Europea del Paesaggio. La raccolta di fotografie è stata infatti effettuata attraverso il web, con la creazione di una pagina Facebook dedicata e gestita per un periodo sperimentale di 3 mesi. A conclusione del periodo di sperimentazione sono state effettuate indagini statistiche che hanno permesso di individuare, ad esempio, i paesaggi più fotografati o apprezzati, e le principali reazioni da parte degli utenti (sentiment analysis).

In prospettiva, lo strumento potrebbe permettere all’Osservatorio diventare un riferimento per la Regione Piemonte nell’attuazione del periodico monitoraggio delle trasformazioni del paesaggio dai belvedere che ricadono nel proprio territorio di interesse. Inoltre, il progetto rappresenta una sperimentazione pilota, che potrebbe essere replicata in altri territori, e in particolare nei paesaggi piemontesi riconosciuti Patrimonio dell’Umanità da parte dell’Unesco.

Nell'ambito della politiche di valorizzazione del paesaggio è stato organizzato dal Comune di Trisobbio e dall'Osservatorio del Paesaggio Alessandrino, con la collaborazione dell'Associazione per il patrimonio dei paesaggi vitivinicoli di Langhe - Roero e Monferrato e con il patrocinio della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, un convegno sulle potenzialità paesaggistiche del territorio monferrino in cui sarà presentato il progetto "L'Occhio del Paesaggio”. L'evento si terrà presso il Castello di Trisobbio, che con la sua Torre, rappresenta uno dei punti privilegiati di osservazione sulle colline circostanti e sui paesaggi dell’Unesco, venerdì 28 settembre dalle ore 15,30. Al termine dell'appuntamento si terrà l'inaugurazione del Belvedere recentemente realizzato nei pressi del Palazzo Comunale.

mappa con la distribuzione delle fotografie di paesaggio raccolte
13/09/2018







blog comments powered by Disqus


Confische di beni mafiosi: Piemonte 'maglia nera' per riutilizzo sociale dei beni

Cronaca | Preoccupa il Rapporto elaborato da Libera Idee: servono 1.925 giorni per una riassegnazione. La percentuale di prticelle catastali destinate e riutilizzate si attesta intorno al 18%, ultimo posto in Italia per riutilizzo sociale dei beni

Circoli Pd, domenica il 'grosso' del voto. Alessandria sceglie Giachetti

Politica | Gli aventi diritto sono i tesserati ai quali verrà chiesto di scegliere una tra le sei mozioni presentate da altrettanti aspiranti alla segreteria nazionale: Zingaretti, Giachetti, Martina, Corallo,Boccia e Saladino. Il governatore del  Lazio sarà ad  Alessandria mercoledì 23 gennaio

A teatro la vita è una metafora dell'America's Cup

Castelnuovo Scrivia | Due serate di teatro: nel Piccolo Teatro Enzo Buarné sarà ospite la compagnia alessandrina Gli Illegali con lo spettacolo "Altro che America's Cup" di Massimo Brioschi, per la regia di Luigi Di Carluccio. Un'avventura che sembra un gioco ma in cui i dibattiti fondamentali che riguardano la nostra vita vengono alla luce

Ordigno nel Po: domenica 20 la disattivazione

Cronaca | Interverranno gli artificieri dell'Esercito. Confermata la necessità di evacuare una zona di 600/700 metri intorno ai luoghi di rinvenimento e di disattivazione e di ordinare il riparo al chiuso e il divieto di accesso e circolazione in un’ulteriore zona compresa entro il raggio di 1.800 metri

Lu e Cuccaro Monferrato, ora il Comune unico è una realtà

Provincia | La Regione ha approvato il dl per la fusione dei due Comuni. I consigli comunali dei due paesi termineranno la loro attività il 31 gennaio. I sindaci oggi in carica supporteranno il commissario prefettizio fino alle elezioni di maggio 2019