Cronaca

Lite tra vicini finisce in tribunale

In due, proprietari di un appartamento a Lerma, sono accusati di atti persecutori nei confronti dei vicini di casa. Secondo l'accusa avrebbero impedito l'utilizzo dell'area esterna dell'abitazione “occupandola” con un'auto

CRONACA – Dispetti e “angherie” che, alla fine, hanno portato due residenti di Lerma a denunciare i loro vicini di casa, che ora dovranno comparire davanti al tribunale di Alessandria per “atti persecutori”. Gli atteggiamenti molesti e “minacciosi”, secondo l'accusa, sono andati avanti per quasi due anni, dal 2015 al 2017. Fino a quando non è scatta la denuncia.
Sotto accusa sono A.B. e P.B. , il primo residente a Sestri Levante, la seconda a Genova e proprietari di un immobile in corte Saracchi, a Lerma. Non è dato sapere quando e perchè sono iniziate le liti. Sulla denuncia si riferisce però di un'auto acquistata per pochi soldi dai due, lasciata posteggiata e senza assicurazione, probabilmente con il solo intento di infastidire la famiglia di vicini.
Questi riferiscono, infatti, che l'auto veniva spostata a volte di notte, lasciata sul passaggio, rendendo difficoltoso per la famiglia uscire di casa e praticamente impossibile uscire con la propria auto. L'auto senza assicurazione è stata rimossa, dopo la sentenza del giudice civile. Ma la vicenda ha anche uno strascico penale.
Ieri si sarebbe dovuta tenere la prima udienza, rinviata però per un difetto di notifica da parte del tribunale. La famiglia residente a Lerma è tuttavia intenzionata ad andare fino in fondo, esasperata. Sono assistiti dall'avvocato Manuela Moretto.
17/03/2018







blog comments powered by Disqus


Il Tribunale di Alessandria in cerca di nuovi spazi

Alessandria | Una delegazione del Consiglio superiore della magistratura, guidata da Renato Balduzzi, membro del Consiglio, è stata in visita al tribunale di Alessandria. Evidenziate le criticità della struttura alessandrina: “la situazione è sotto gli occhi di tutti, occorrono interventi di manutenzione straordinaria, gli spazi non sono sufficienti”. Si valutano due opzioni: ampliamento del palazzo o trasferimento alla Valfrè

Impianto trattamento fanghi: "il progetto così non va bene". Comitato 3a e Comuni: "primo punto messo a segno"

Alessandria | Nella Conferenza dei Servizi la Provincia ha riscontrato carenze e incompletezza nel progetto per l'impianto di trattamento fanghi che dovrebbe sorgere a Carentino. Criticità che da mesi sottolineano il Comitato 3a e i sindaci di tutti i Comuni di quel territorio. Dalla Provincia l'invito "a ritirare il progetto" o "ripresentarne un altro, ma ex novo". Per tutti i sostenitori del "no fanghi" un primo punto messo a segno

Ultimo weekend rovente. Da martedì si abbassano le temperature

Meteo | Ultimo weekend con temperature sopra la media stagionale. Dal lunedì e soprattutto nella giornata di martedì l'arrivo del vento di grecale si farà sentire, con un "cambio di passo stagionale"

In Provincia "La Casa dei Comuni"

Provincia | Parte il progetto “Creiamo un Linguaggio in Comune” – Un dialogo in comune per condividere esperienze, migliorare i servizi, rendere più autonomi gli enti locali, progettare insieme il nostro territorio

A proposito di zanzare, tre domande all'assessore regionale

Provincia | Il vicepresidente della Provincia di Alessandria, Federico Riboldi, torna sulla questione zanzare e pone tre domande aperte all'assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta