Musica

Lo Straniero racconta il suo 'Quartiere italiano': la band acquese al secondo album

Scritto e realizzato nell'arco di due anni 'Quartiere italiano' presenta una serie di episodi autoconclusivi per un racconto intrecciato che man mano diventa un fuori orario animato dai volti che abitano le nostre città

MUSICA - E' uscito venerdì 12 per la Tempesta Dischi il secondo album del gruppo acquese/astigiano 'Lo Straniero'. Con 'Quartiere italiano', prodotto artisticamente da Ale Bavo (Subsonica, Levante, Virginiana Miller, ecc.), il gruppo formato da Giovanni Facelli (voce e chitarra), Federirca Addari (voce e piano), Luca Francia (synth, programmazioni, drum machine), Valentina Francini (basso) e Francesco Seitone (chitarra e drum manchine) fa un balzo in avanti nella ricerca compositiva e nella cura degli arrangiamenti restando però legato al 'leit motiv' introspettivo-concettuale già percepito nei testi dell'omonimo album d'esordio (2016): straniamento dalla società contemporanea e dalle sue dinamiche sempre più distopiche nel continuo e difficile tentativo di rimanere ancorati a ciò che conta (e che resta...) davvero.

Scritto e realizzato nell'arco di due anni (intervallati da un mini tour londinese nella primavera 2017), 'Quartiere italiano' presenta una serie di episodi autoconclusivi per un racconto intrecciato che man mano diventa un fuori orario animato dai volti che abitano le nostre città. La band consolida il suo stile multiforme come un marchio di fabbrica: voce maschile e femminile, alternandosi e mescolandosi, tratteggiano ritratti e istantanee poetiche che mostrano una forte vocazione narrativa. L’ossatura elettronica su cui suonano chitarre, basso e pianoforte procede su ritmi marziali per avvicinarsi al dancefloor e sciogliersi in ballad nervose e psichedeliche o campioni dal sapore etnico.

Il secondo album de 'Lo Straniero' vede la partecipazione di Gianni Masci alla batteria e in un episodio ('Psicosogno') la voce di Gian Maria Accusani, membro storico di Prozac+ e Sick Tamburo.

La track list di 'Quartiere italiano':

1. DOVE VAI
2. QUARTIERE ITALIANO
3. MATEMATICA E ASPIRINA
4. CARDIO
5. MADONNE
6. IL SESTO PIANO
7. SEDUTA SPIRITICA
8. SORELLA
9. INTRECCI
10. VAMPIRO
11. PSICOSOGNO
12. IL QUINTO PIANO
13. LASTRICATO
14. RITORNA QUI


Il video ufficiale di 'Seduta spiritica'


Il video ufficiale di 'Dove vai'

Contatti: pagina Facebook www.lostraniero.eu
21/10/2018







blog comments powered by Disqus


Castelletto comune virtuoso e 'riciclone', dove la juta prende il posto della plastica

Provincia | A Castelletto Monferrato la raccolta del verde si fa con i sacchi di juta, "totalmente biodegradabili, traspiranti e più resistenti di quelli in plastica". Il sindaco Colletti: "Da noi differenziata all'86%, ridurre la Tari nei comuni virtuosi come il nostro". L'idea del vice sindaco: "Sostituire il polistirolo per imballaggi con i pop corn"

“Martirio di san Pietro”, il gioiello di Vasari si presenta dopo il restauro

Bosco Marengo | E' un gioiello dell'arte cinquecentesca il "Martirio di san Pietro da Verona" di Giorgio Vasari appena finito di restaurare. L'opera sarà presentata al pubblico al complesso monumentale di Santa Croce, a Bosco Marengo

Record di visite nei musei della provincia, ma ancora non basta

Cultura | Sono aumentati del 36% circa i visitatori nei musei della provincia, secondo i dati dell'Osservatorio culturale del Piemonte. Al primo posto della classifica spicca il museo dell'Arte e Cultura Ebraica di Casale, seguito dalla Gambarina di Alessandria. Bene anche il museo dei Campionissimi. La provincia è però ancora fanalino di coda in regione

Prima Categoria: le prime quattro salutano il gruppone

Prima Categoria | Vittorie nette ed importanti per Asca, Felizzano e Castelnuovo Belbo che continuano l'inseguimento all'Ovadese

Siccità: dobbiamo iniziare a preoccuparci?

Provincia | "Per ora la situzione non è drammatica, ma appena si risveglia la natura, che necessita dunque di acqua, e quando sarà tempo di allagare le risaie, ci troveremo di fronte a problemi di proporzioni significative"