Cronaca

Muore in un incidente stradale Roberto Maestri del Circolo Marchesi del Monferrato

Era di ritorno da un impegno di lavoro nel mantovano, ma in provincia di Cremona è rimasto vittima di un incidente stradale. Maestri aveva contribuito a mantenere viva la storia e il folklore del Monferrato

 CRONACA - Roberto Maestri, 60 anni, storico, saggista, uomo di cultura e presidente fondatore del Circolo Marchesi del Monferrato è morto oggi 21 ottobre nel cremonsese, in un bruttissimo incidente stradale, in cui è deceduto anche il conducente dell'altra vettura che si è scontrata frontalmente.

Maestri, residente a Rapallo, era al volante di una Mercedes classe A. Lo scontro è avvenuto a Godesco Pieve Delmona, vicino a Cremona. La dinamica dell'incidente è ancora al vaglio della Polstrada di Pizzighettone, ma pare comunque che all'origine dell'incidente ci sia un sorpasso azzardato su una strada rettilinea. 

Con lui viaggiava una N.G. 60 anni, anche lei residente a Rapallo, ferita. Stavano ritornando da un viaggio di lavoro nel mantovano.

Roberto Maestri era notissimo in provincia di Alessandria per l'impegno nella storia del Monferrato come storico e divulgatore e per essere docente all'Unitrè. 

 
 

21/10/2018







blog comments powered by Disqus


Castelletto comune virtuoso e 'riciclone', dove la juta prende il posto della plastica

Provincia | A Castelletto Monferrato la raccolta del verde si fa con i sacchi di juta, "totalmente biodegradabili, traspiranti e più resistenti di quelli in plastica". Il sindaco Colletti: "Da noi differenziata all'86%, ridurre la Tari nei comuni virtuosi come il nostro". L'idea del vice sindaco: "Sostituire il polistirolo per imballaggi con i pop corn"

“Martirio di san Pietro”, il gioiello di Vasari si presenta dopo il restauro

Bosco Marengo | E' un gioiello dell'arte cinquecentesca il "Martirio di san Pietro da Verona" di Giorgio Vasari appena finito di restaurare. L'opera sarà presentata al pubblico al complesso monumentale di Santa Croce, a Bosco Marengo

Record di visite nei musei della provincia, ma ancora non basta

Cultura | Sono aumentati del 36% circa i visitatori nei musei della provincia, secondo i dati dell'Osservatorio culturale del Piemonte. Al primo posto della classifica spicca il museo dell'Arte e Cultura Ebraica di Casale, seguito dalla Gambarina di Alessandria. Bene anche il museo dei Campionissimi. La provincia è però ancora fanalino di coda in regione

Prima Categoria: le prime quattro salutano il gruppone

Prima Categoria | Vittorie nette ed importanti per Asca, Felizzano e Castelnuovo Belbo che continuano l'inseguimento all'Ovadese

Siccità: dobbiamo iniziare a preoccuparci?

Provincia | "Per ora la situzione non è drammatica, ma appena si risveglia la natura, che necessita dunque di acqua, e quando sarà tempo di allagare le risaie, ci troveremo di fronte a problemi di proporzioni significative"