Acqui Terme

Prelievo multiorgano ad Acqui Terme: donati fegato, reni, cute e cornee

Al Presidio Ospedaliero Mons. Galliano di Acqui Terme è stato effettuato un prelievo multi organo da una donna di 69 anni: donati fegato, reni, cute e cornee

ACQUI TERME - Nella notte tra lunedì 5 e martedì 6 al Presidio Ospedaliero Mons. Galliano di Acqui Terme è stato effettuato un prelievo multi organo da una donna di 69 anni, ricoverata nel reparto di Terapia Intensiva del nosocomio acquese in gravi condizioni cliniche a seguito di un’emorragia cerebrale. Dopo la fase di accertamento della morte cerebrale, durata sei ore come previsto dal protocollo, in collaborazione col Centro Regionale Trapianti di Torino è stata attivata l’equipe multidisciplinare composta da chirurghi esterni, per il prelievo del fegato, dall’urologo del Santo Spirito di Casale, coadiuvato dai chirurghi dell’ospedale di Acqui, per il prelievo dei reni, e dalla prelevatrice di cute di Torino, affiancati dal team anestesiologico di Acqui Terme.

La Direzione Generale dell’ASL AL è rimasta vicina alla famiglia che, pur in un momento di sofferenza per il grave lutto ha saputo compiere un gesto di grande generosità. I famigliari della donna hanno poi ringraziato per la grande professionalità dimostrata tutta l’equipe medica ed infermieristica di Terapia Intensiva, Sala Operatoria e Urologia, e tutti gli operatori sanitari intervenuti, a cominciare dalla dottoressa Paola Bacigalupo, coordinatrice per i prelievi di organi e tessuti del Presidio.
17/03/2018







blog comments powered by Disqus


Il Tribunale di Alessandria in cerca di nuovi spazi

Alessandria | Una delegazione del Consiglio superiore della magistratura, guidata da Renato Balduzzi, membro del Consiglio, è stata in visita al tribunale di Alessandria. Evidenziate le criticità della struttura alessandrina: “la situazione è sotto gli occhi di tutti, occorrono interventi di manutenzione straordinaria, gli spazi non sono sufficienti”. Si valutano due opzioni: ampliamento del palazzo o trasferimento alla Valfrè

Impianto trattamento fanghi: "il progetto così non va bene". Comitato 3a e Comuni: "primo punto messo a segno"

Alessandria | Nella Conferenza dei Servizi la Provincia ha riscontrato carenze e incompletezza nel progetto per l'impianto di trattamento fanghi che dovrebbe sorgere a Carentino. Criticità che da mesi sottolineano il Comitato 3a e i sindaci di tutti i Comuni di quel territorio. Dalla Provincia l'invito "a ritirare il progetto" o "ripresentarne un altro, ma ex novo". Per tutti i sostenitori del "no fanghi" un primo punto messo a segno

Ultimo weekend rovente. Da martedì si abbassano le temperature

Meteo | Ultimo weekend con temperature sopra la media stagionale. Dal lunedì e soprattutto nella giornata di martedì l'arrivo del vento di grecale si farà sentire, con un "cambio di passo stagionale"

In Provincia "La Casa dei Comuni"

Provincia | Parte il progetto “Creiamo un Linguaggio in Comune” – Un dialogo in comune per condividere esperienze, migliorare i servizi, rendere più autonomi gli enti locali, progettare insieme il nostro territorio

A proposito di zanzare, tre domande all'assessore regionale

Provincia | Il vicepresidente della Provincia di Alessandria, Federico Riboldi, torna sulla questione zanzare e pone tre domande aperte all'assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta