Scuola e Università

Premi di Laurea 2017, con Damiani una borsa di studio

Damiani aderisce alla nuova edizione dei Premi di laurea del Comitato Leonardo, premiando le tesi più brillanti su “L’impatto delle strategie di CRM nel mondo del lusso”. L’azienda offrirà al vincitore una borsa di studio

PROVINCIA - Damiani aderisce alla nuova edizione dei Premi di laurea del Comitato Leonardo, premiando le tesi più brillanti su “L’impatto delle strategie di CRM nel mondo del lusso”. L’azienda offrirà al vincitore una borsa di studio assegnata in base all’accuratezza dell’analisi e delle soluzioni proposte nell’elaborato che evidenzino la creazione di valore per l’azienda attraverso l’attività di CRM (Customer Relationship Management). 

La storia di Damiani è quella di una famiglia che affonda le proprie radici nella miglior tradizione orafa italiana e nella passione per il design e per i gioielli, un prezioso heritage tramandato per tre generazioni dal 1924. Uno dei pochi brand internazionali che fin dagli esordi disegna e produce i propri gioielli, Damiani si è affermato a livello mondiale grazie alla qualità dei gioielli, all’originalità dello stile e a sempre innovative strategie di marketing e comunicazione. 

La borsa di studio che Damiani metterà a disposizione del vincitore nell’ambito dell’iniziativa avrà la finalità di sostenere i progetti più meritevoli che partano dall’analisi dell’attuale contesto economico relativo al mondo del lusso, per evidenziare il valore aggiunto dell’implementazione delle strategie di CRM nello sviluppo di nuove strategie di crescita per tutto il comparto. 

Investire nei giovani, nelle loro idee, nei loro progetti e nel loro entusiasmo è per Damiani la scelta vissuta storicamente nella nostra famiglia ed espressa costantemente nelle strategie d’ Azienda” afferma Guido Damiani, Presidente del Gruppo. “Il mercato del lusso è in continua evoluzione ed è molto competitivo; mai come ora le attività di CRM e di servizio al cliente sono fondamentali per il successo di un brand. Con questa Borsa di Studio vogliamo promuovere le potenzialità di giovani talenti, che con il loro impegno e la loro visione possono dare un notevole contributo al mondo del lusso”. 

I Premi di Laurea sono promossi dal Comitato Leonardo, presieduto dall’imprenditrice Luisa Todini, che nasce nel 1993 su iniziativa comune del Sen. Sergio Pininfarina e del Sen. Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo d’imprenditori con l’obiettivo di promuovere l'Italia come sistema Paese attraverso varie iniziative, volte a metterne in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita. 

“Le nuove generazioni rappresentano il futuro motore della nostra economia e oggi abbiamo il dovere di valorizzarne il talento, un patrimonio dalle enormi potenzialità da tutelare ed incentivare” ha commentato Luisa Todini, Presidente del Comitato Leonardo “E’ anche con questo obiettivo che il Comitato Leonardo da XX edizioni promuove i Premi di Laurea: grazie a questa iniziativa stiamo contribuendo, nel corso degli anni, a supportare le idee più promettenti e a creare un ponte diretto tra Università e mondo del lavoro, sostenendo non solo i giovani di oggi ma gli imprenditori di domani”. 

Questa iniziativa ha infatti permesso di premiare nel tempo centinaia di giovani laureati e studiosi di altrettanti istituti universitari in tutta Italia, grazie alla preziosa collaborazione dei propri Associati. In particolare, al bando per il Premio Damiani potranno candidarsi tutti gli studenti che abbiano sostenuto una tesi di laurea triennale o specialistica, attinente al titolo del bando e agli aspetti di interesse indicati. 

Per partecipare occorrerà inviare il modulo di partecipazione al concorso, la tesi in formato elettronico (CD Rom/USB), una breve sintesi (massimo 6 pagine) della stessa insieme ad una lettera di accompagnamento a firma del relatore e il CV completo del candidato alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (c/o ICE, via Liszt 21 – 00144 Roma tel. 06.59927990-7991 - fax 06 5923806) entro e non oltre il 6 novembre 2017. Il bando è consultabile sul sito http://www.comitatoleonardo.it/it/premi-di-laurea/premi-di-laurea-comitato-leonardo/premio-damianihttp://www.damiani.com/.

La premiazione avrà luogo presso il Palazzo del Quirinale nel corso della cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo alla presenza del Presidente della Repubblica.
15/07/2017







blog comments powered by Disqus


Umberto Eco, in tv il ricordo a due anni dalla morte

Alessandria | Su Rai Storia lo speciale “L’Alter Eco. Umberto, lo storico delle idee” con un’introduzione di Paolo Mieli. A raccontare la vita di Eco, le testimonianze di alcuni suoi amici come il fisarmonicista Gianni Coscia

Solo qualche nube nei prossimi giorni, le temperature restano rigide

Meteo | Il tempo dovrebbe mantenersi fino a venerdì sereno o poco nuvoloso. La nebbia nel primo mattino manterrà i valori termici piuttosto bassi

Settimo (UilTucs): "le parole che ci rappresentano sono democrazia, lavoro, competenza e diritti"

UILinforma | Dopo quattro anno si è tenuto il Congresso della UilTucs. "Nessuno slogan, ma parole che hanno rappresentato le nostre battaglie di questi anni e che dovranno essere alla base anche per quelle del futuro" come ha ricordato Maura Settimo segretario territoriale UilTucs Alessandria che è stata rieletta all'unanimità

Gli immigrati tra noi

Opinioni | L’attuale campagna elettorale, in perenne cerca di scontri, non ha perso l’occasione per fare del fenomeno migratorio uno degli argomenti più roventi e divisivi. Già, si sa, in Italia si polarizza sempre, spingendo le posizioni oltre il limite del conciliabile per speculare su qualche voto in più

Chiesa della Ss. Trinità: un bene sorico da restituire alla collettività

Fubine | Un primo intervento di “messa in sicurezza” grazie ai programmi di formazione e addestramento dell’Associazione Volontari di Protezione Civile per la tutela e la salvaguardia dei beni culturali “Proteggere Insieme” di Alba, che lo eletto la chiesa quale sito di addestramento