Cassano Spinola

A Cassano il ricordo del fedelissimo di Fausto Coppi

A cinque anni dalla scomparsa di Sandrino Carrea, il Comune di Cassano Spinola vuole ricordarlo con la deposizione di una corona accanto alle sue spoglie, nel cimitero del paese

CASSANO SPINOLA - A cinque anni dalla scomparsa di Sandrino Carrea, il Comune di Cassano Spinola vuole ricordarlo sabato 13 gennaio, alle ore 10.30, con la deposizione di una corona accanto alle sue spoglie, nel cimitero del paese.

Corridore eccellente, Andrea Carrea (detto Sandrino) insieme ad Ettore Milano e Michele Gismondi fu uno dei due fedelissimi del Campionissimo Fausto Coppi. Debuttò nel 1940 e durante la seconda guerra mondiale fu anche internato in Germania. 

A fine 1949 passò professionista nella Bianchi di Coppi e da qui lo seguì in otto Giri e due Tour de France, corse con la Nazionale italiana. Proprio al Tour riuscì ad indossare nel 1952 la maglia gialla al termine della nona tappa. Carrea è scomparso nel 2013.
 
12/01/2018
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info







blog comments powered by Disqus


Alessandria città universitaria? "Servono ancora passi in avanti per diventarlo"

Alessandria | Un Consiglio comunale tematico che si inserisce nell’ambito del programma celebrativo per l’850° anniversario della fondazione della Città di Alessandria: Alessandria da città con l'Università a città universitaria. Oltre ai membri del Consiglio comunale di oggi, anche i consiglieri ad honorem e i rappresentanti dell'Università del Piemonte Orientale. Con uno sguardo a quanto è stato fatto e a quanto c'è però ancora da fare...

Pronto il marchio 'corso Acqui': è l'unico vero centro commerciale naturale

Alessandria | I commercianti sono pronti: vogliono creare un brand e azioni di marketing per identificare corso Acqui come via dello shopping. "Alziamo la qualità dei servizi e degli eventi, diamo risalto a ciò che c'è di bello"

"La Pigotta sospesa": un contributo per "adottarla" e donarla ai bambini bisognosi

Alessandria | Una iniziativa di Confcommercio e Unicef mutuata dal "caffè sospeso napoletano", ma tutta alessandrina: la "pigotta" sospesa, la bambola di pezza che sarà presente in molti negozi e che con un piccolo contributo i cittadini potranno "adottare". Al raggiungimento di 20 euro la pigotta sarà donata a Natale ai bambini bisognosi di alcune realtà alessandrine, come l'ospedaletto, il Cissaca, Caritas, La Casa delle Donne....

Geometri e ragionieri di nuovo insieme. E poi c'è il liceo per ballerini

Provincia | Il Vinci si accorpa con Nervi/Fermi, il Saluzzo/Plana avrà il Liceo Coreutico. Sono alcune delle novità del piano scolastico approvato dalla Provincia, che prevede il corso di logistica e l'artistico-multimediale a Casale

Nutrizione con cognizione, esperti a confronto

Alessandria | Adiconsum, Adoc, Acp e Federconsumatori organizzano per martedì 16 ottobre in Camera di Commercio di Alessandria un incontro pubblico sul tema dedicato al binomio “alimentazione e salute”.