Cassano Spinola

A Cassano il ricordo del fedelissimo di Fausto Coppi

A cinque anni dalla scomparsa di Sandrino Carrea, il Comune di Cassano Spinola vuole ricordarlo con la deposizione di una corona accanto alle sue spoglie, nel cimitero del paese

CASSANO SPINOLA - A cinque anni dalla scomparsa di Sandrino Carrea, il Comune di Cassano Spinola vuole ricordarlo sabato 13 gennaio, alle ore 10.30, con la deposizione di una corona accanto alle sue spoglie, nel cimitero del paese.

Corridore eccellente, Andrea Carrea (detto Sandrino) insieme ad Ettore Milano e Michele Gismondi fu uno dei due fedelissimi del Campionissimo Fausto Coppi. Debuttò nel 1940 e durante la seconda guerra mondiale fu anche internato in Germania. 

A fine 1949 passò professionista nella Bianchi di Coppi e da qui lo seguì in otto Giri e due Tour de France, corse con la Nazionale italiana. Proprio al Tour riuscì ad indossare nel 1952 la maglia gialla al termine della nona tappa. Carrea è scomparso nel 2013.
 
12/01/2018
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info







blog comments powered by Disqus


Maturitą: tutti i promossi dell'Istituto Barletti

Ovada  | Sono poco pił di un centinaio gli alunni dell'Istituto ovadese che si sono sottoposti alle tre prove dell'esame di maturitą, terminato qualche giorno fa. Epilogo amaro per tre studenti, che dovranno ripetere l'anno

Il sogno in punta di piedi, Francesca alla Scala di Milano

Tortona | La giovane tortonese č riuscita a frequentare l'esclusivo stage di danza milanese grazie alle sue doti e al curriculum da piccola stella del balletto. La sua insegnante č convinta che la vedremo presto danzare su importanti palcoscenici

Pietro Sciutto: si aprono le porte dell'orchestra Cherubini

Silvano d'Orba | Per il giovane trombettista di Silvano d'Orba un'esperienza con la formazione creata dal maestro Riccardo Muti per promuovere i talenti giovani. Gli auguri di Adele Viglietti che ha da poco terminato il suo percorso di tre anni

Tecnico delle vendite, i diplomati del Cnos Fap di Serravalle

Serravalle Scrivia | Hanno un diploma di tecnico commerciale delle vendite, hanno dimestichezza con il francese e con il russo e sono pronti per affacciarsi al mondo del lavoro. Sono i tredici alunni del centro di formazione professionale Cnos Fap di Serravalle Scrivia che hanno da poco terminato gli esami. Tra loro ci sono anche Matteo Cucco e Jessica Baroni, i due diplomati con il 100

"Non azzardatevi!": dalla Cisl una nuova indagine, preoccupante, sulla ludopatia

Alessandria | Secondo i dati della ricerca, sarebbero almeno 3450 le persone gią dipendenti dal gioco in provincia, ma i numeri salgono a 14 mila se si conteggiano anche i giocatori a rischio. Ad Alessandria le giocate procapite calcolate per il 2017 contano la spaventosa cifra di 1554 euro, per un totale di oltre 145 milioni di euro giocati. Ecco tutti i dati