Ovada

Claudia Koll: "Il cinema, l'illusione della verità, la mia conversione"

L'ex attrice cinematografica e di fiction ha portato la sua testimonianza davanti ai fedeli della chiesa di San Domenico. Oggi aiuta i senza tetto di Roma e i bimbi africani

OVADA - “Ho sognato il cinema d’autore, ho studiato per trasmettere la verità attraverso la recitazione. Un giorno ho realizzato che il mondo dello spettacolo non mi stava portando nella direzione che avevo sperato. La mia vita è cambiata nell’incontro con  Dio”. Claudia Koll, un esordio con  Tinto Brass, interprete di tanti film e fiction popolari, un ruolo al fianco di Pippo Baudo nell’edizione 1995 del festival di Sanremo, ha raccontato la sua conversione l’altra sera, nell’incontro organizzato nella chiesa di San Domenico da Padre Ugo Barani. Oggi la donna, 51 anni, è protagonista di diverse attività benefiche tra la sua città, Roma dove lava gli abiti dei senza fissa dimora, e l’impegno per i poveri in Africa con l'associazione “Le opere del Padre”. “Mi sono resa conto – ha raccontato – di come la vita che avevo scelto mi aveva portato a stare con persone che non mi volevano bene. Il signore mi ha rivolto più chiamate in momenti diversi”. “Una testimonianza – ha commentato proprio Barani, introducendo l’incontro ai fedeli – che può far bene a tutti”. Nel 2000 l’inizio della transizione dalla precedente alla nuova vita. “Accompagnai la mia coach sul set e con le passai la porta Santa. Poco tempo dopo,  mentre giravamo una scena particolarmente intensa dal punto di vista emotivo, per la prima volta ebbi difficoltà a trasmettere l’emozione che mi era stata richiesta. E’ stato uno dei segnali che mi ha fatto capire di dover cambiare strada, alla ricerca di quella verità che nel cinema non avevo trovato”.

 

14/01/2018









Sui social “non bisogna solo esserci, ma starci bene”

Alessandria | “Comunicazione e trasparenza per il cittadino: un nuovo modello di PA” è stato al centro del convegno promosso dall'Azienda Ospedaliera in occasione degli eventi per la settimana del Santo Patrono. Centini: “Noi viviamo di reputazione. Utilizzare i canali adeguati per dare informazioni e ricevere dalla cittadinanza feedback deve essere l'aspirazione superiore su cui puntare”. E la riorganizzazione per la comunicazione deve “partire dal front office”

Aido compie 40 anni: aumentano i volontari e le iniziative di sensibilizzazione

Provincia | Sono già oltre 70 gli eventi in calendario sul territorio provinciale che creeranno consapevolezza attorno al tema della donazione degli organi. Il 20 marzo la partecipazione all'udienza generale del Papa

Mafie e corruzione in provincia: Libera presenta i dati nelle scuole ovadesi

Ovada  | La ricerca effettuata nei mesi scorsi dalla sezione locale dell'associazione sarà infatti presentata in due mattinate presso gli istituti scolastici ovadesi.

Al via il corso “Aps e Ets: aspetti operativi”

Csvaa Informa | Un’opportunità per orientarsi alla luce della Riforma del Terzo Settore: il corso sarà tenuto da esperti del settore e tra i temi che saranno trattati ci sono la definizione e natura dell'associazione di promozione sociale, la gestione amministrativa dell'aps, i regimi fiscali delle aps e i rapporti di lavoro

Si 'allungano' due InterCity per non isolare Alessandria e Asti

Alessandria | L'ipotesi è sul tavolo regionale per avere collegamenti ferroviari diretti vero l'Emilia e il Sud Italia, conseguente al 'taglio' del Torino-Lecce che non passa più dalle due città. La Regione è fiduciosa