Ovada

Croce Verde: la convenzione viene incontro agli ovadesi

Torna la “Convenzione Famiglia”, la proposta di agevolazioni che la Croce Verde Ovadese propone ai cittadini del centro zona e dei paesi limitrofi per le loro esigenze di trasporti per pazienti bisognosi di prestazioni sanitarie e esami diagnostici

OVADA - Sarà possibile sottoscriverla fino al prossimo 3 marzo, dal lunedì al venerdì negli orari di ufficio. Torna la “Convenzione Famiglia”, la proposta di agevolazioni che la Croce Verde Ovadese propone ai cittadini del centro zona e dei paesi limitrofi per le loro esigenze di trasporti per pazienti bisognosi di prestazioni sanitarie e esami diagnostici. Al costo di 25 euro la tessera offre due tagliandi per altrettanti viaggi gratuiti in una fascia chilometrica di 120 chilometri (che comprende anche l’ospedale San Martino di Genova). Gli ulteriori viaggi saranno effettuati alla tariffa di 0.80. Il costo del trasporto da Tagliolo, Belforte, Molare Rocca Grimalda, Silvano e Cremolino a Ovada è di cinque euro per i convenzionati, dieci per i non convenzionati.

Da Trisobbio, Castelletto, Lerma, Montaldo, Cassinelle, Carpeneto è di dieci euro per i convenzionati, quindici per i non convenzionati. Da Casaleggio, Montaldeo, Mornese, Bandita, San Luca Olbicella 15 euro per i convenzionati, 20 per i non convenzionati. “Sappiamo – spiegano dalla Croce Verde – quanti sono gli ovadesi che negli ultimi anni si sono trovati in condizioni difficili per le loro esigenze sanitarie. Per questo l’impegno dell’ente rimane quello di applicare le tariffe più basse e venire incontro a chi non ha soluzioni alternative, dando la precedenza ai pazienti che non deambulano”. Per informazioni è possibile contattare lo 0143.80.520.

11/01/2018







blog comments powered by Disqus


Inquinamento aria: Alessandria seconda solo a Torino nel 2017

Alessandria | Arpa Piemonte rende noti i primi dati di sforamenti di Pm10 in Alessandria e nelle altre città capoluogo del Piemonte. La maglia nera va a Torino, ma Alessandria è seconda con 102 sforamenti rispetto ai 69 del 2016. E per il 2018 cosa aspettarsi?

S. Antonio: è festa per tutti i dipendenti dell'Azienda Ospedaliera

Alessandria | Nel 2017 sono stati 185 i nuovi assunti. Baraldi: "L’organico non è ancora completo come auspichiamo, soprattutto in alcune discipline è molto complesso reperire personale, ma rispetto a due anni fa siamo riusciti ad invertire la tendenza”. Gli appuntamenti per la festa del 17 gennaio

Arredo urbano, per rifarlo il Comune si affida ai giovani artisti

Novi Ligure | Il Comune di Novi Ligure chiama all'appello giovani artisti per ridisegnare l'arredo urbano di via Roma. E' partito infatti un concorso di idee riservato ad artisti tra i 18 e i 35 anni per sperimentare nuove forme di arredo urbano

#ilmioPNSD: l'istituto De Amicis-Manzoni partecipa al Piano Nazionale Scuola Digitale

Alessandria | L'istituto Comprensivo De Amicis-Manzoni partecipa a "“Futura - 3 giorni per il Piano Nazionale Scuola Digitale” promosso dal Miur coinvolgendo tutte le sezioni di scuola dell’infanzia, le classi della scuola primaria, la scuola secondaria di primo grado e partecipando al concorso #ilmioPNSD. Tante le iniziative per venerdì 19 gennaio

Regione Liguria: rinnovato il contratto di servizio con Trenitalia

Ovada | Venerdì scorso, nella prima delle tre giornate in cui sono stati presentate le nuove littorine (Pop e Rock), la Regione Liguria ha firmato il rinnovo del patto di servizio con Ferrovie dello Stato per i prossimi 15 anni, senza nemmeno consultare i rappresentanti dei vari comitati dei pendolari, prudenti nel giudicare l'accordo.