Alessandria

Dall’8 marzo un nuovo ambulatorio in Psichiatria all'Ospedale

Si tratta di una patologia che insorge nei bambini in età evolutiva e che negli adulti è stata fino ad oggi sottodiagnosticata, conosciuta tra gli addetti ai lavori con il suo acronimo Adhd

ALESSANDRIA - Dall’8 marzo è disponibile un nuovo ambulatorio nella Psichiatria dell’Azienda Ospedaliera dedicato alla sindrome da deficit di attenzione e iperattività negli adulti. Si tratta di una patologia che insorge nei bambini in età evolutiva e che negli adulti è stata fino ad oggi sottodiagnosticata, conosciuta tra gli addetti ai lavori con il suo acronimo ADHD. La patologia si caratterizza per tre sintomi principali: la disattenzione, l’iperattività e l’impulsività, ai quali si associano sintomi di alterata regolazione emotiva, oltre che deficit nelle “abilità di comunicazione”. Tutto ciò provoca nei soggetti colpiti un grave disagio e una compromissione del funzionamento nella vita di tutti i giorni. 

All’ambulatorio, affidato al dottor Sergio Raffaelli, possono accedere i pazienti su invio del medico di medicina generale, dello specialista psichiatra o delle associazioni di pazienti e familiari, attraverso la prenotazione al Centro Unico di Prenotazione (CUP). Le persone con ADHD riferiscono problemi a lungo termine a scuola, al lavoro, nella vita familiare e sociale, nelle attività ricreative e con l’organizzazione in generale: con l’attivazione dell’ambulatorio, si ritiene di poter intercettare potenziali pazienti, oltre che agevolare il passaggio tra i pazienti adolescenti e quelli adulti. Infatti, l’ADHD è un disturbo dell’età evolutiva che esordisce nell’infanzia e spesso persiste nell’età adulta, quando occorre effettuare una nuova rivalutazione diagnostica per identificare l’eventuale disturbo ad un livello clinicamente significativo. 

L’ambulatorio, in linea con le indicazioni regionali, è Centro specialistico regionale di riferimento per la prescrizione dei farmaci approvati per il trattamento dell’ADHD per i soggetti in età adulta in stretta sinergia con i centri per l’età evolutiva; inoltre, la struttura di Psichiatria dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria è stata riconosciuta idonea ad assolvere a tale ruolo di riferimento per tutto il Dipartimento Interaziendale di Salute Mentale, ossia per le Aziende ASL AL e ASL AT.
9/03/2018







blog comments powered by Disqus


Il Tribunale di Alessandria in cerca di nuovi spazi

Alessandria | Una delegazione del Consiglio superiore della magistratura, guidata da Renato Balduzzi, membro del Consiglio, è stata in visita al tribunale di Alessandria. Evidenziate le criticità della struttura alessandrina: “la situazione è sotto gli occhi di tutti, occorrono interventi di manutenzione straordinaria, gli spazi non sono sufficienti”. Si valutano due opzioni: ampliamento del palazzo o trasferimento alla Valfrè

Università del Piemonte Orientale: 1,7 milioni in più dal Ministero

Alessandria | Prima in Italia per l'incremento del Fondo di Funzionamento Ordinario: l'Upo premiata per i risultati nella ricerca, l’eccellenza dei Dipartimenti e la gestione virtuosa del “costo standard” per studente

Equilibri: tante novità per l'anno scolastico appena iniziato

Ovada | Apprendimento, formazione per i docenti, laboratori di lingue e teatralità sono solo alcuni dei progetti elaborati dal team. Nella giornata di oggi gazebo informativo in piazza Assunta

Distretto del novese, uno dei protagonisti del Salone del gusto

novi ligure | Anche il Distretto del Novese sarà uno dei protagonisti della kermesse torinese grazie alla collaborazione con Regione Piemonte. Infatti, nell'ambito dell’evento firmato Slow Food, sono state organizzate una serie di presentazioni di prodotti enogastronomici all'interno della sede regionale, nel cuore della città

Film e festa della birra: divieto di sosta in due piazze

Ovada  | Fine settimana nel segno della birra, visto che in queste ore la città ospita l'"International World Beer e Street Food Festival". Da segnalare anche il primo ciak del remake de "I Tartassati" in piazza XX settembre.