Novi Ligure

Lella Lombardi, una serata per la donna della Formula Uno

Il Distretto del Novese si appresta a celebrare al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure l'unica donna che sia mai riuscita ad andare a punti in una gara automobilistica di Formula Uno. Lella Lombardi, originaria di Frugarolo, era stata conquistata dalla passione per i motori andando a fare consegne con un furgoncino

NOVI LIGURE – È stata l’unica donna a ottenere punti in una gara automobilistica di Formula Uno e Novi intende celebrarla con una serata in corrispondenza di quello che sarebbe stato il suo 77esimo compleanno.
Lella Lombardi, nata a Frugarolo il 26 marzo 1943, aveva un sogno: correre. Ma non nei circuiti di provincia: lei voleva gareggiare in Formula Uno. Maria Grazia – era questo il suo vero nome – ha iniziato giovanissima aiutando il padre nelle consegne, sfrecciando con il furgoncino di famiglia sulle strade della Riviera ligure. Poi sono arrivate le prime gare.

Nel 1965 il suo esordio nella Formula Monza su un’auto da corsa acquistata a rate. Dopo una lunga gavetta, corona il suo sogno di correre nella Formula Uno e nel 1975 al Gran Premio di Spagna si piazza sesta su una vettura March 751-Ford, diventando la prima e a tutt’oggi unica donna al mondo a ottenere punti in una gara di F1.
Il Distretto del novese ricorderà la figura di questa donna straordinaria giovedì 22 marzo, al Museo dei Campionissimi, con una serata speciale. Nella sua carriere, Lella Lombardi corse 12 Gran Premi in due stagioni. Successivamente passò a campionati Endurance e a vetture Sport. Morì nel 1992, a soli 48 anni, vittima del cancro.
9/03/2018







blog comments powered by Disqus


Saldi invernali ed estivi ad Alessandria, ecco le date ufficiali...

Alessandria | L'amministrazione comunale ha ufficializzato le date in cui gli esercizi commerciali alessandrini potranno effettuare i saldi di fine stagione del 2019. Saldi invernali al via sabato 5 gennaio

Pro e contro a confronto in commissione. Ma alla fine "che ne sarà della mozione Locci-Trifoglio"?

Alessandria | Tesi pro e contro la mozione Locci- Trifoglio relativa ad alcuni aspetti della applicazione della Legge 194, approfondita in commissione. "Si tratta di un atto amministrativo: dove sono i dati che avvalorano quanto richiesto?". Tante associazioni "contro" la Legge 194. E poi le risorse per dare i finanziamenti alle associazioni private "pro vita"? Locci: "è un atto di indirizzo del Consiglio comunale, sarà la giunta a dover con coraggio trovare le risorse e prendere decisioni. Altrimenti si strumentalizza questo atto"

Dialogo con Social: la Fondazione si racconta attraverso i progetti sostenuti

Alessandria | Giovedì 13 dicembre a Cultura e Sviluppo saranno presenti i progetti sostenuti dalla Fondazione SociAl che rappresentano aspetti quali l’inclusività e i percorsi di vita indipendente, la capacità di costruire reti di partner, l’imprenditività nel sociale e l’educazione alla sostenibilità ambientale

Dall'associazione Ave Nahele 4mila euro per l'Avoi

Alessandria | Gli eventi di “Corte in musica” hanno consentito di raccogliere la somma per finanziare le iniziative all'interno dell'Ospedale Infantile. Domenica 16 dicembre il concerto di Natale al Chiostro di Santa Maria di Castello

Padre nostro che sei in galera, i detenuti commentano la preghiera di Gesù

Alessandria | Un libro singolare nato dalle conversazioni avute dall’autore, fra Beppe Giunti, con molti detenuti della Casa di reclusione di San Michele, ai quali chiedeva di raccontare le loro riflessioni di fronte alle parole di questa preghiera. La presentazione giovedì 13 dicembre alla Casa di Quartiere