Casale Monferrato

"Pasticceri in formAzione": un’iniziativa di inclusione sociale di CrescereInsieme e Oda

Sabato 23 giugno il momento celebrativo di un percorso realizzato da alcuni richiedenti asilo beneficiari del Progetto Sprar gestito dalla Cooperativa CrescereInsieme, all’interno di una formazione professionale di Prodotti da Forno e Pasticceria presso il Ciofs Palomino e di una sessione di diretta conoscenza di una realtà produttiva,  individuata nella Bottega dell’Oda

CASALE MONFERRATO - Si intitola Pasticceri in formAzione, l'evento che, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato (che si celebra ogni anno il 20 giugno), CrescereInsieme scs Onlus e Oda – Opera Diocesana Assistenza di Casale organizzano sabato 23 giugno, dalle 17 alle 19, presso la Sala Piera Luparia della Riss Monsignor Minazzi di via Biblioteca 1. È questo il momento celebrativo di un percorso realizzato da alcuni Richiedenti Asilo beneficiari del Progetto Sprar gestito dalla Cooperativa CrescereInsieme, all’interno di una formazione professionale di Prodotti da Forno e Pasticceria presso il Ciofs Palomino di Casale Monferrato e di una sessione di diretta conoscenza di una realtà produttiva,  individuata nella  Bottega dell’Oda, il laboratorio di pasticceria solidale curato dagli ospiti dell’area psichiatria e disabilità psicofisica di Oda, a cui afferiscono anche inserimenti di persone richiedenti asilo e/o in stato di emarginazione sociale. 

"Una comunione di intenti che parte dal concetto per cui nelle occasioni di conoscenza e nella socializzazione come valore aggiunto della vita di ciascuno, a prescindere da status giuridico e vulnerabilità soggettive,  ci può sempre essere un’opportunità di inclusione sociale. E per il quale, ad ogni situazione di vulnerabilità, seguendo un progetto personalizzato di crescita e formazione, può corrispondere  opportunità di riscatto: umano, sociale e professionale" dicono da Crescereinsieme.

Così, l’incontro di sabato 23 giugno vedrà la presentazione dei progetti di accoglienza ed integrazione sociale promossi dai due enti e la consegna degli attestati di partecipazione ai beneficiari del Progetto Sprar che hanno seguito il corso di pasticceria. E, soprattutto, sarà un momento di testimonianze personali dirette di alcuni dei rifugiati, che porteranno la loro esperienza nella strada di un progetto di nuova vita. Al termine un piccolo rinfresco a base dei prodotti salati e dolci preparati proprio dai corsisti.
23/06/2018







blog comments powered by Disqus


Con la 'miscela del fanciot' ad Alessandria si vuol far scoprire il mondo del caffè

Alessandria | Nella città in cui è stato inventato il 'marocco' si vuole fare cultura attorno alla tazzina: esistono tanti modi per berlo, tante origini, lavorazioni. Ne consumiamo tanti, ma alla fine lo conosciamo poco. E come per il vino, ogni dettaglio fa la differenza

Borsalino: la nuova collezione primavera-estate 2019 targata Camperio

Alessandria | Presentata nello showroom di Milano, la nuova collezione di cappelli Borsalino guarda al glamour anni Ottanta

Veicoli elettrici, in arrivo le colonnine di ricarica

Serravalle Scrivia | Sono i parcheggi di piazza Matteotti e di piazza XXVI Aprile quelli in cui l'amministrazione comunale di Serravalle Scrivia è intenzionata a posizionare due colonnine per la ricarica dei veicoli alimentati a energia elettrica. Il bando pubblico comunale è inteso a raccogliere candidature «inerenti la concessione di suolo pubblico a operatore che svolga attività economica in completa autonomia e che abbia interesse, a propria cura e spese, a fornire, installare, gestire» le due colonnine

Don Benzi: cerimonia di ingresso in Parrocchia

Ovada | Dalle 11.00 la Messa con il Vescovo, Monsignor Testore. Il nuovo Parroco si presenta alla Comunità con i due collaboratori

La Costituzione sale in bici: tappa in provincia per "Sulle ali della libertà"

Novi Ligure | La Costituzione monta in sella e diventa protagonista di un viaggio in bicicletta che partirà da Torino e arriverà a Roma toccando anche i luoghi simboli del ciclismo come Novi Ligure, Castellania e Cassano Spinola