Gavi

La musica a scuola? Per insegnarla il Rotary porta un'orchestra

Scoprire la bellezza della musica con l'Orchestra Classica di Alessandria. Capita agli alunni delle scuole elementari di Gavi, Arquata Scrivia, Grondona, Serravalle Scrivia, Borghetto Borbera e Tortona, grazie a un progetto promosso dal Rotary Gavi-Libarna e ideato da Maria Grazia Pacquola, che del club è presidente

GAVI – Scoprire la bellezza della musica direttamente suonando con un’orchestra. Capita agli alunni di diverse scuole elementari del territorio, grazie a un progetto promosso dal Rotary Gavi-Libarna e ideato da Maria Grazia Pacquola, che del club è presidente. In collaborazione con l’Orchestra Classica di Alessandria, nelle scuole di Gavi, Arquata Scrivia, Grondona, Serravalle Scrivia, Borghetto Borbera e Tortona è stata organizzata una serie di lezioni-concerto rivolte ad alcune classi di scuole elementari del territorio, che vedono protagoniste le formazioni da camera di archi e fiati dell’orchestra sinfonica giovanile Junior Classica.

Con il benestare dei dirigenti scolastici, sono stati definiti nove incontri spalmati tra febbraio e maggio. «L’intento è quello di favorire l’avvicinamento dei giovani alunni alla musica, dando loro la possibilità di ascoltare dal vivo, ed eventualmente provare, alcuni strumenti dell’orchestra sinfonica: per esempio ad arco (violino, violoncello, contrabbasso), a fiato (clarinetto, corno, flauto traverso, sassofono) e anche pianoforte e percussioni», spiegano dal Rotary.

La gestione è affidata a uno staff di collaboratori dell’Orchestra Classica di Alessandria (il giovane direttore d’orchestra Giovanni Cestino, il responsabile della sezione fiati Claudio Pavesi, il violoncellista Luciano Girardengo e il violinista Massimo Barbierato).

«Ai giovanissimi vogliamo spiegare che il cosiddetto “suono d’orchestra”, mediante l’acquisizione dell’importanza del proprio ruolo all’interno dell’ensemble, dell’atteggiamento da tenere e della condivisione di obiettivi comuni, altro non è che il comportamento che sarebbe opportuno adottare nella società durante tutto il tempo della loro vita».

Il progetto è supportato anche dal distretto Rotary Italia 2032 e prevede altri moduli in altri settori: Sportello psicologico per lo screening dei disturbi di apprendimento, Psicologa per mariti, Filosofia coi bambini, Arti marziali, Teatro.
21/03/2018







blog comments powered by Disqus


Sui social “non bisogna solo esserci, ma starci bene”

Alessandria | “Comunicazione e trasparenza per il cittadino: un nuovo modello di PA” è stato al centro del convegno promosso dall'Azienda Ospedaliera in occasione degli eventi per la settimana del Santo Patrono. Centini: “Noi viviamo di reputazione. Utilizzare i canali adeguati per dare informazioni e ricevere dalla cittadinanza feedback deve essere l'aspirazione superiore su cui puntare”. E la riorganizzazione per la comunicazione deve “partire dal front office”

Aido compie 40 anni: aumentano i volontari e le iniziative di sensibilizzazione

Provincia | Sono già oltre 70 gli eventi in calendario sul territorio provinciale che creeranno consapevolezza attorno al tema della donazione degli organi. Il 20 marzo la partecipazione all'udienza generale del Papa

Poche nascite nel 2018: popolazione ancora in calo

Ovada  | Restano con il segno negativo le statistiche sulla popolazione residente in città. A preoccupare è soprattutto il rapporto fra le nascite (68) e il numero dei morti (188), mentre torna in crescita numero degli stranieri

Mafie e corruzione in provincia: Libera presenta i dati nelle scuole ovadesi

Ovada  | La ricerca effettuata nei mesi scorsi dalla sezione locale dell'associazione sarà infatti presentata in due mattinate presso gli istituti scolastici ovadesi.

Al via il corso “Aps e Ets: aspetti operativi”

Csvaa Informa | Un’opportunità per orientarsi alla luce della Riforma del Terzo Settore: il corso sarà tenuto da esperti del settore e tra i temi che saranno trattati ci sono la definizione e natura dell'associazione di promozione sociale, la gestione amministrativa dell'aps, i regimi fiscali delle aps e i rapporti di lavoro