Gavi

La musica a scuola? Per insegnarla il Rotary porta un'orchestra

Scoprire la bellezza della musica con l'Orchestra Classica di Alessandria. Capita agli alunni delle scuole elementari di Gavi, Arquata Scrivia, Grondona, Serravalle Scrivia, Borghetto Borbera e Tortona, grazie a un progetto promosso dal Rotary Gavi-Libarna e ideato da Maria Grazia Pacquola, che del club è presidente

GAVI – Scoprire la bellezza della musica direttamente suonando con un’orchestra. Capita agli alunni di diverse scuole elementari del territorio, grazie a un progetto promosso dal Rotary Gavi-Libarna e ideato da Maria Grazia Pacquola, che del club è presidente. In collaborazione con l’Orchestra Classica di Alessandria, nelle scuole di Gavi, Arquata Scrivia, Grondona, Serravalle Scrivia, Borghetto Borbera e Tortona è stata organizzata una serie di lezioni-concerto rivolte ad alcune classi di scuole elementari del territorio, che vedono protagoniste le formazioni da camera di archi e fiati dell’orchestra sinfonica giovanile Junior Classica.

Con il benestare dei dirigenti scolastici, sono stati definiti nove incontri spalmati tra febbraio e maggio. «L’intento è quello di favorire l’avvicinamento dei giovani alunni alla musica, dando loro la possibilità di ascoltare dal vivo, ed eventualmente provare, alcuni strumenti dell’orchestra sinfonica: per esempio ad arco (violino, violoncello, contrabbasso), a fiato (clarinetto, corno, flauto traverso, sassofono) e anche pianoforte e percussioni», spiegano dal Rotary.

La gestione è affidata a uno staff di collaboratori dell’Orchestra Classica di Alessandria (il giovane direttore d’orchestra Giovanni Cestino, il responsabile della sezione fiati Claudio Pavesi, il violoncellista Luciano Girardengo e il violinista Massimo Barbierato).

«Ai giovanissimi vogliamo spiegare che il cosiddetto “suono d’orchestra”, mediante l’acquisizione dell’importanza del proprio ruolo all’interno dell’ensemble, dell’atteggiamento da tenere e della condivisione di obiettivi comuni, altro non è che il comportamento che sarebbe opportuno adottare nella società durante tutto il tempo della loro vita».

Il progetto è supportato anche dal distretto Rotary Italia 2032 e prevede altri moduli in altri settori: Sportello psicologico per lo screening dei disturbi di apprendimento, Psicologa per mariti, Filosofia coi bambini, Arti marziali, Teatro.
21/03/2018







blog comments powered by Disqus


Alessandria città universitaria? "Servono ancora passi in avanti per diventarlo"

Alessandria | Un Consiglio comunale tematico che si inserisce nell’ambito del programma celebrativo per l’850° anniversario della fondazione della Città di Alessandria: Alessandria da città con l'Università a città universitaria. Oltre ai membri del Consiglio comunale di oggi, anche i consiglieri ad honorem e i rappresentanti dell'Università del Piemonte Orientale. Con uno sguardo a quanto è stato fatto e a quanto c'è però ancora da fare...

Pronto il marchio 'corso Acqui': è l'unico vero centro commerciale naturale

Alessandria | I commercianti sono pronti: vogliono creare un brand e azioni di marketing per identificare corso Acqui come via dello shopping. "Alziamo la qualità dei servizi e degli eventi, diamo risalto a ciò che c'è di bello"

"La Pigotta sospesa": un contributo per "adottarla" e donarla ai bambini bisognosi

Alessandria | Una iniziativa di Confcommercio e Unicef mutuata dal "caffè sospeso napoletano", ma tutta alessandrina: la "pigotta" sospesa, la bambola di pezza che sarà presente in molti negozi e che con un piccolo contributo i cittadini potranno "adottare". Al raggiungimento di 20 euro la pigotta sarà donata a Natale ai bambini bisognosi di alcune realtà alessandrine, come l'ospedaletto, il Cissaca, Caritas, La Casa delle Donne....

Geometri e ragionieri di nuovo insieme. E poi c'è il liceo per ballerini

Provincia | Il Vinci si accorpa con Nervi/Fermi, il Saluzzo/Plana avrà il Liceo Coreutico. Sono alcune delle novità del piano scolastico approvato dalla Provincia, che prevede il corso di logistica e l'artistico-multimediale a Casale

Nutrizione con cognizione, esperti a confronto

Alessandria | Adiconsum, Adoc, Acp e Federconsumatori organizzano per martedì 16 ottobre in Camera di Commercio di Alessandria un incontro pubblico sul tema dedicato al binomio “alimentazione e salute”.