Tagliolo Monferrato

Tagliolo: situazione demografica stabile, ma calano le nascite

Secondo i dati forniti dagli uffici di via Roma, il numero degli abitanti allo scorso 31 dicembre (1.567) ricalca quasi perfettamente i 1.566 di inizio anno. Cala di tre unità il numero dei maschi (789), mentre cresce in egual misura quello delle femmine (778).

TAGLIOLO MONFERRATO - Restano pressoché invariate le statistiche demografiche relative al Comune di Tagliolo Monferrato negli ultimi dodici mesi. Secondo i dati forniti dagli uffici di via Roma, il numero degli abitanti allo scorso 31 dicembre (1.567) ricalca quasi perfettamente i 1.566 di inizio anno. Cala di tre unità il numero dei maschi (789), mentre cresce in egual misura quello delle femmine (778). Le famiglie passano da 780 a 775, così come i nati - rispetto all'anno precedente - sono 7, contro i 12 del 2016. Aumentano i morti, 24 (un incremento di quattro unità). Gli immigrati sono 65 - erano 53 -, gli emigrati (47) sono invece in calo (55 nel 2016). Scende anche il numero degli stranieri, comunitari ed extracomunitari, che risulta essere di 73 residenti contro gli 80 del 2016. Crescono i matrimoni civili (23), calano quelli religiosi (3, di cui uno valdese). Stesso dato per i divorzi - oltre ad una separazione - mentre si attesta a sette il numero delle pratiche di cittadinanza e a quattro le attestazioni di riconoscimento di una cittadinanza italiana da parte del sindaco a minori a seguito della cittadinanza acquisita di uno dei genitori. 
12/01/2018







blog comments powered by Disqus


Pronto il marchio 'corso Acqui': è l'unico vero centro commerciale naturale

Alessandria | I commercianti sono pronti: vogliono creare un brand e azioni di marketing per identificare corso Acqui come via dello shopping. "Alziamo la qualità dei servizi e degli eventi, diamo risalto a ciò che c'è di bello"

"La Pigotta sospesa": un contributo per "adottarla" e donarla ai bambini bisognosi

Alessandria | Una iniziativa di Confcommercio e Unicef mutuata dal "caffè sospeso napoletano", ma tutta alessandrina: la "pigotta" sospesa, la bambola di pezza che sarà presente in molti negozi e che con un piccolo contributo i cittadini potranno "adottare". Al raggiungimento di 20 euro la pigotta sarà donata a Natale ai bambini bisognosi di alcune realtà alessandrine, come l'ospedaletto, il Cissaca, Caritas, La Casa delle Donne....

Geometri e ragionieri di nuovo insieme. E poi c'è il liceo per ballerini

Provincia | Il Vinci si accorpa con Nervi/Fermi, il Saluzzo/Plana avrà il Liceo Coreutico. Sono alcune delle novità del piano scolastico approvato dalla Provincia, che prevede il corso di logistica e l'artistico-multimediale a Casale

Nutrizione con cognizione, esperti a confronto

Alessandria | Adiconsum, Adoc, Acp e Federconsumatori organizzano per martedì 16 ottobre in Camera di Commercio di Alessandria un incontro pubblico sul tema dedicato al binomio “alimentazione e salute”.

La val Lemme va in televisione, in onda "Sereno Variabile"

Val Lemme | Programmata la puntata di "Sereno Variabile" dedicata alle bellezze della val Lemme e dell'alto Monferrato. Le riprese hanno interessato Bosio, Carrosio, Fraconalto, Voltaggio, Lerma, Casaleggio Boiro e Mornese