Sanità

Vaccini: fino a fine mese per la documentazione da portare a scuola

In Piemonte ci sarà tempo fino al 30 marzo per presentare alle scuole la documentazione che attesta l'avvenuta vaccinazione. Una circolare dei ministeri della Salute e dell'Istruzione, ha permesso di prorogare fino al 30 marzo (scadenza il 10 del mese) in quanto il Piemonte è una delle Regioni virtuose già dotata di un'anagrafe vaccinale

 SANITA' - E' notizia riportata dalla agenzia di stampa Ansa: il Piemonte e quindi tutta la provincia alessandrina avrà tempo fino al 30 marzo per presentare la documentazione di avvenuta vaccinazione dei bambini e ragazzi fino a 16 anni alle scuole, o in alternativa, la richiesta di vaccinazione presso l'Asl di riferimento.

Questo è quanto sancito da una nota dei Ministeri della Salute e dell'Istruzione che premiano oltre la naturale scadenza (che era prevista per il 10 marzo) quelle regioni - come il Piemonte appunto - ritenute virtuose, perché già dotate di un'anagrafe vaccinale.

Saranno invece le Asl a fornire alle scuole gli elenchi delle avvenute vaccinazioni, degli eventuali esoneri o dei mancati adempimenti. Le scuole, entro martedì 20 marzo, invieranno quindi una comunicazione alle famiglie inadempienti, invitandole a mettersi in regola entro altri 10 giorni dalla ricezione.

Ed entro il 30 aprile, infine, le scuole trasmetteranno tutta la documentazione alle Asl.
9/03/2018







blog comments powered by Disqus


Saldi invernali ed estivi ad Alessandria, ecco le date ufficiali...

Alessandria | L'amministrazione comunale ha ufficializzato le date in cui gli esercizi commerciali alessandrini potranno effettuare i saldi di fine stagione del 2019. Saldi invernali al via sabato 5 gennaio

Pro e contro a confronto in commissione. Ma alla fine "che ne sarà della mozione Locci-Trifoglio"?

Alessandria | Tesi pro e contro la mozione Locci- Trifoglio relativa ad alcuni aspetti della applicazione della Legge 194, approfondita in commissione. "Si tratta di un atto amministrativo: dove sono i dati che avvalorano quanto richiesto?". Tante associazioni "contro" la Legge 194. E poi le risorse per dare i finanziamenti alle associazioni private "pro vita"? Locci: "è un atto di indirizzo del Consiglio comunale, sarà la giunta a dover con coraggio trovare le risorse e prendere decisioni. Altrimenti si strumentalizza questo atto"

Dialogo con Social: la Fondazione si racconta attraverso i progetti sostenuti

Alessandria | Giovedì 13 dicembre a Cultura e Sviluppo saranno presenti i progetti sostenuti dalla Fondazione SociAl che rappresentano aspetti quali l’inclusività e i percorsi di vita indipendente, la capacità di costruire reti di partner, l’imprenditività nel sociale e l’educazione alla sostenibilità ambientale

Dall'associazione Ave Nahele 4mila euro per l'Avoi

Alessandria | Gli eventi di “Corte in musica” hanno consentito di raccogliere la somma per finanziare le iniziative all'interno dell'Ospedale Infantile. Domenica 16 dicembre il concerto di Natale al Chiostro di Santa Maria di Castello

Padre nostro che sei in galera, i detenuti commentano la preghiera di Gesù

Alessandria | Un libro singolare nato dalle conversazioni avute dall’autore, fra Beppe Giunti, con molti detenuti della Casa di reclusione di San Michele, ai quali chiedeva di raccontare le loro riflessioni di fronte alle parole di questa preghiera. La presentazione giovedì 13 dicembre alla Casa di Quartiere