Ovada

Baretto: vittoria con vista alla Festa del Cross

L'atleta ovadese si imposta nella gara del laghetto di Castellazzo. Inizio positivo di stagione con la "perla" del minimo per i campionati italiani sui 10 mila

 OVADA - Ha tagliato il traguardo con il tempo di 23’06” che nell’ambito di una corsa campestre molto muscolare di 6 chilometri rappresenta un tempo interessante. E’ l’ovadese Iris Baretto (a destra nella foto) che si è imposta nel “Cross del Laghetto” corso a Castellazzo domenica scorsa. La giovane portacolori della Trionfo Ligure ha staccato la novese Teresa Repetto che ha chiuso in 24’14” e Elehanna Silvani giunta terza in 25’19”. Per Baretto, cresciuta polisticamente nell’Atletica Ovadese, un successo che può rappresentare un buon viatico in vista dei campionati italiani di cross in programma a Torino il prossimo 9 e 10 marzo nell’ambito della festa della specialità che si terrà presso il Parco della Mandria. Una stagione che ha già riservato alcune interessanti soddisfazioni come, ad esempio, il minimo per partecipare agli assoluti italiani sui 10 mila. “Ho fatto 38’16” – racconta Iris Baretto – Il tempo l’ho ottenuto su strada nell’ambito della Maratonina delle due perle di Portofino. Non me lo aspettavo. Un po’ perché abbiamo corso in una giornata non certo favorevole con tanta pioggia, un po’ perché il percorso non perfettamente in piano è molto duro”. L’obiettivo è ora staccare il tagliando anche sulla distanza dei 5 mila. Una passione per la corsa vissuta su più distanze e in ambiti diversi. Nel mirino c’è anche il campionato italiano di mezza maratona in programma il prossimo settembre. C’è ancora da ottenere il tempo per la qualificazione. La preparazione è ancora in corso in vista della Mezza di Genova in programma il prossimo 14 aprile.

 

12/02/2019







blog comments powered by Disqus


Capolinea (e ripartenza). Il punto sul fallimentare campionato dei Grigi

Materia Grigia | "Tre vittorie, quattordici pareggi e otto sconfitte, il bilancio fallimentare della gestione del tecnico siciliano, che con l'esonero ha pagato per tutti, anche se, con tutta evidenza, solo uno (e forse non il principale) dei responsabili di questa stagione dell'Alessandria, che definire infelice un eufemismo"

Ovadese Silvanese in cerca di riscatto a San Salvatore Monferrato

Ovada  | Dopo il pareggio rimediato al Centogrigio di Alessandria con il Libarna, i ragazzi di mister Vennarucci puntano nuovamente a rilanciare la corsa in vetta alla classifica. In Seconda doppia trasferta per Capriatese e Pro Molare, a Mornese arriva il Deportivo Acqui

Colombo si presenta: "Dovr dimostrare di essere all'altezza. Classifica? Non guardiamo le disgrazie altrui"

Serie C - girone A | Alberto Colombo ed il suo vice Gianluca Fasano da ieri pomeriggio alla guida dell'Alessandria: "Come uscire da questa situazione? L'unica medicina sono i risultati. Nei ragazzi vedo grande disponibilit"

Overall-Tre Colli: la stagione inizia sabato dalla Coppa San Geo, domenica si corre a Fucecchio

Ciclismo | Francesco Baldi, Filippo Ghiron, Simone San, Riccardo Angiulli, Tristhan Breusa e Fabio Portigliatti saranno al via sulle strade del Garda e sar loro compito inaugurare la nuova maglia celeste e bianca dedicata al centenario di Coppi

Tempio del Karate: tripletta di medaglie al PalaCima

Karate | Domenica 17 al Palacima di Alessandria si svolta la 17^ edizione dell' interreggionale di Kata e Kumite. Il Tempio del Karate era presente con soli quattro atleti ma in tre sono saliti sul podio