Basket - Serie A2

Bertram e Novipiù, al PalaOltrepo un derby che sa di riscatto...per entrambe

I bianconeri tornano a giocare tra le mura amiche dopo il k.o. di Rieti arrivato però solo al supplementare, i rossoblu scendono sul parquet del PalaOltrepo dopo il nulla di fatto con la Virtus Roma. Palla a due domenica 17 alle 18

BASKET - Un derby tra due squadre reduci da altrettante sconfitte: i bianconeri padroni di casa tornano a giocare tra le mura amiche dopo il k.o. di Rieti arrivato però solo al supplementare, i rossoblu scendono sul parquet del PalaOltrepo dopo il nulla di fatto con la Virtus Roma.  Domenica alle 18 solo una delle due avrà modo di rifarsi.

Nelle ultime gare disputate la Bertram ha offerto sempre buone prestazioni, ma coach Ramondino, grande ex,  è consapevole del fatto che ʺsi possa sempre migliorare, anche se spesso la squadra si è superata: bisogna dunque calarsi nella realtà e fare delle richieste realizzabili per un gruppo che, da quando sono arrivato, non ha mai vissuto giornate facili anche a causa dei continui infortuni che ci hanno accompagnato. Noi, giocatori e staff, entriamo in palestra con l’obiettivo di migliorare, sia dopo le vittorie sia dopo le sconfitte: siamo fiduciosi del fatto che, con questo spirito, la squadra sarà sempre competitiva nonostante le difficoltà che potrà incontrareʺ.  Per quanto riguarda l’analisi tecnica della Junior, l’allenatore della Bertram ha voluto sottolineare "la grande capacità dell’allenatore e della società di lavorare in modo importante in una stagione che ha visto un rinnovamento marcato: Casale è una delle migliori squadre del campionato per punti segnati, sono molto bravi nell’attaccare in velocità e nello sfruttare la versatilità dei giocatori che hanno a disposizioneʺ. Coach Ramondino è, insieme a Blizzard, il grande ex della sfida di domenica: a tale proposito ʺcredo che le sensazioni che proverò saranno amplificate nell’avvicinamento alla gara, ma nel corso della stessa il focus passerà facilmente sul campo. Ritengo che questa sia una partita vissuta in modo speciale da chiunque, indipendentemente dai trascorsi avuti nel passatoʺ. 

Per i rossoblu, le dichiarazioni di Gianmarco Di Matteo: “La partita con Tortona non ha bisogno di grandi presentazioni perchè come tutti i Derby è una partita speciale: una gara carica di emozioni ma anche di pressione, com’è giusto che sia. Tortona arriva da due partite giocate molto bene: la vittoria con Trapani in casa e la partita persa per un episodio a tre secondi dalla fine a Rieti. Noi veniamo da una buona settimana e ci faremo sicuramente trovare pronti a tutti i possibili aggiustamenti tattici fatti da loro in questa settimana e proveremo anche fuori casa ad imporre il nostro ritmo di gioco per provare a vincere la partita”.

Così Niccolò Martinoni: “Non sta a me introdurre la partita perchè si introduce da sola. Tortona non rispetta la classifica attuale: hanno molti alti e bassi anche loro, però sono di sicuro una grande squadra, con giocatori esperti e perciò, soprattutto in casa loro, non saranno assolutamente facili da affrontare. Noi arriviamo carichi e arrabbiati perchè il finale con Roma è stato un po’ indigesto, però starà a noi portare tutta questa rabbia e tutta questa volontà di far bene in questo Derby che per noi rappresenta, al di là di tutto, una partita importantissima che dobbiamo vincere assolutamente”. 

I PRECEDENTI - Ottavo derby ufficiale in Serie A2 per le due formazioni e finora, curiosamente, è sempre stata solo la squadra in trasferta a ottenere la vittoria: il primo derby fu vinto dalla Junior, che nel 2015/16 sbancò il PalaOltrepo 63-72 (Bray 22), per poi cedere il passo al ritorno (56-60, Tomassini 14), nel giorno del record di spettatori di sempre per la Novipiù in A2. Lo stesso avvenne nella scorsa stagione, con la Novipiù ad imporsi (69-81, Sanders 20) al PalaOltrepo di Voghera, ma cedere in casa 88-90 (dts) con 29 punti di Martinoni e senza Blizzard a disposizione. Questa stagione la Novipiù si è dovuta arrendere nel Derby di andata 77-82 (Pinkins 21).
16/02/2019







blog comments powered by Disqus


Sabato a Tortona la 'Milano-Sanremo', ma prima antipasto con la Gran Corsa di Primavera

Tortona | Il transito a Tortona della Milano-Sanremo è previsto lungo il tratto urbano della ex S.S. n. 10 Padana Inferiore e sulla ex S.S. n. 211 della Lomellina Tortona-Rivalta Scrivia tra le 11 e le 12

La Mens Sana esclusa dal campionato di A2

Basket - Serie A2 | A causa della grave crisi economica societaria la Fip ha escluso la società toscana dal campionato di A2

Monferrato Rugby in trasferta a Varese per mantenere le distanze da Rovato

Rugby | Domenica 24 la squadra mister Roberto Mandelli sarà impegnata al “Levi” di Giubiano (ore 14,30) e dovrà vedersela con il Varese Rugby che occupa l’ottava posizione

Overall: domenica la Cuneo-Imperia, intanto Shevchenko è giunto in Italia

Ciclismo | Domenica 24 Sanò, Mennuni, Baldi, Breusa, Portigliatti e Angiulli saranno al via della Cuneo-Imperia, martedì 26 il G,p. di Possenta. L'ucraino Shevchenko farà il suo esordio al circuito del Principato di Monaco

Ultra Maratona del Turchino: attesi oltre cento atleti al via

Ovada  | Dopo il successo dell'anno scorso, la società Impossible Target ha deciso di riconfermare l'iniziativa, con partenza da Ovada, in via lung’Orba, e scollinamento notturno della Valle Stura, con arrivo a Genova