sport

Black Herons, questa volta non va. A Recco 'assaggiano' il vero campionato

Dopo un avvio di stagione entusiasmante (vittoria nel derby), i Black Herons si scontrano con una realtà di campionato ben più impegnativa: a Recco i liguri ben più 'scafati' hanno la meglio, nonostante un buon impegno dei ragazzi

SPORT - La difficile trasferta genovese dei Black Herons a Recco si dimostra più dura del previsto. La vittoria alla prima di campionato aveva acceso gli entusiasmi, ma contro FTGI Ligues 1, i ragazzi under 16 si sono dovuti scontrare con una realtà di campionato ben diversa. I liguri segnano già al secondo minuto, sfruttando un ‘fuori posizione’ della difesa piemontese su un calcio alto. Il primo tempo si chiude con gli avversari che continuano a pressare gli Aironi Neri nei loro 22.
Non cambia la musica nel secondo tempo, anche se una maggiore pressione in fase difensiva degli Herons rende la vita un po' più complicata ai padroni di casa.
Alla fine la superiorità atletica e la maggiore esperienza nella categoria dei FTGI Ligues 1 mettono alle corde i Black Herons che escono da Recco pesantemente sconfitti.
Il commento post partita è comunque di chi guarda con fiducia e ai prossimi impegni: "Sapevamo che sarebbe stata una trasferta molto impegnativa, nonostante lo squilibrio in campo i ragazzi si sono dimostrati mai rinunciatari. A loro va il nostro plauso".

Rugby Academy. Le squadre della Rugby Academy si sono ritrovate ad Avigliana, contro Aosta e Cuneo, Chieri e naturalmente i padroni di casa. La Under 12 CUSPO Rugby-Asd Parrocchia santa Rita Junior era scesa in campo un po’ timorosa contro le prime due, si impone nettamente su Chieri e Avigliana; prima uscita stagionale anche per la Under 10: al di là dei risultati (tre perse e una pareggiata), è stato un buon avvio soprattutto per aver potuto ‘provare’ in campo tre nuovi giocatori, così come per la Under 8, tra incontri vinti e quelli persi, sono tornati a casa soddisfatti e divertiti per il grande impegno in campo di una squadra che conta ben tre nuovi arrivi. In campo anche l’Under 6, con cinque baby rugbisti alla prima esperienza in azione.
23/10/2018
Redazione







blog comments powered by Disqus


Ovadese Silvanese: recupero contro la Luese

Ovada | Dopo il 7-0 di domenica contro la Castelnovese sfida con coefficiente di difficoltà più alto. In palio c'è la vetta al fianco dell'Asca. Curiosità per le scelte di formazione

Giovanili: Ovadese Silvanese, tris della Juniores all'Orizzonti United

Ovada  | La squadra di Gandini ha la meglio sulla Orizzonti United per 3 a 0 a conclusione di una straordinaria prestazione macchiata solo dall’infortunio a Cazzulo e dall’espulsione di Valle

L'Alessandria manda Talamo in prestito a Siracusa

Serie C - girone A | L'attaccante classe '96, legato ai Grigi con un contratto fino a giugno 2020, rimarrà in Sicilia in prestito fino a fine campionato

Il Monferrato Rugby cede alla capolista Lumezzane, che consolida il primato

Rugby | I Centurioni Rugby Lumezzane hanno nettamente vinto in casa del Monferrato Rugby con lo score di 52-12, confermandosi in prima posizione in solitaria

Evo Volley parte male: a Casale detta legge il Ser Santena

Pallavolo - C Femminile | Etichettare questa partita come la peggiore del girone di andata non è molto difficile. Una sola cosa può e deve far sorridere le rossoblu: la squadra è parsa talmente brutta da non poter essere vera