Alessandria

Di Masi e Olympic, fine di una storia: entro nove mesi chiusi i due negozi di Torino

Dopo 81 anni di attività (il primo punto vendita fu inaugurato nel 1937) entro la prossima primavera lo storico marchio d'abbigliamento Olympic, proprietà della famiglia Di Masi, chiuderà i due negozi sotto i portici di piazza San Carlo a Torino

TORINO - L'annuncio è uno shock, soprattutto per gli oltre venti dipendenti fin qui stipendiati dalla famiglia Di Masi: dopo 81 anni di attività (il primo punto vendita fu inaugurato nel 1937) entro la prossima primavera lo storico marchio d'abbigliamento Olympic chiuderà i due negozi sotto i portici di piazza San Carlo a Torino. La notizia è di questa mattina, pubblicata sull'edizione torinese del 'Corriere della Sera',

Poco più di un mese fa la morte dell'adorato padre Francesco, poi, dopo l'immediata eliminazione dai play off di C, l'annuncio a sorpresa: "basta spese folli, si riparte dai giovani". Ora la chiusura dei due storici negozi di famiglia, come si legge su Corriere Torino, "comunicata nei giorni scorsi personalmente da Luca Di Masi ai circa 25 dipendenti", che ora hanno nove mesi per cercare un'altra occupazione sperando nel frattempo nella comparsa di un nuovo acquirente, cosa al momento poco probabile.

Un periodo tutt'altro che semplice per il presidente dell'Alessandria, che ad ogni modo nella conferenza stampa di fine campionato ha assicurato di non aver alcuna intenzione di vendere la società di via Bellini. A tifosi ed addetti ai lavori non resta perciò che fare affidamento sulle parole di Luca Di Masi, al quale va dato atto di aver sino ad oggi dimostrato onestà intellettuale e coerenza. Nel mondo del calcio però, soprattutto di questi tempi, ribaltoni societari ed annunci a sorpresa sono ormai da mettere in un conto che spesso si rivela troppo salato, soprattutto per chi nel calcio investe milioni senza avere alle spalle finanziatori multimiliardari, holding di vario genere o cordate formate da facoltosi (e a volte misteriosi...) imprenditori.
21/06/2018







blog comments powered by Disqus


Alessandria e Pro Piacenza, al Moccagatta due 'rivoluzioni' a confronto

Serie C - girone A | Come per i Grigi, anche il mercato estivo del Pro Piacenza è stato a dir poco frenetico. Con l'addio di patron Burzoni la nuova proprietà ha rinnovato completamente l'organico. Tra i nomi nuovi l'ex Lazio Ledesma e Cristian Maldini, figlio dell'ex capitano rossonero

Conto alla rovescia per la quinta Randonnèe

Ovada | Organizzatori di Uà Cycling Team al lavoro per la manifestazione che il 7 ottobre coniugherà passione sportiva e valorizzazione del territorio

Junior Casale batte San Miniato e va in finale al Memorial Pellegrini

Basket - Serie A2 | E' la Novipiù Casale ad aggiudicarsi la semifinale del XII Memorial Mirco Pellegrini conquistando così il diritto di giocarsi la finale per il 1/2 posto con la Virtus Cassino, questa sera, sabato 22, alle 19

Basket, calcio, ginnastica artistica: Serravalle festeggia lo sport

Serravalle Scrivia | Bocce, calcio, basket, tennis, ginnastica artistica, atletica: le società sportive di Serravalle Scrivia saranno tutte schierate in piazza Matteotti per la festa dello sport. Ci sarà la possibilità di mettersi in gioco e provare tutte queste discipline sportive

Il Bertram si prepara per il 'Ghisolfi' con Legnano. Pansa: "Siamo in crescita"

Basket - Serie A2 | L’ultima amichevole prima degli impegni ufficiali della stagione sarà il Memorial Ghisolfi contro Legnano. Venerdì 28 e sabato 29 a Bologna in Supercoppa