Novi Ligure

La Novese paga dazio con Perugia. Intanto si profila un accordo con l'Alessandria

La Novese perde 6-2 in casa con il Grifo Perugia, ma la sconfitta è (quasi) indolore. Tiene banco intanto l'accordo fra la società del presidente Saccone e l'Alessandria di Di Masi in forza del quale il prossimo anno la società novese entrerà nell'orbita di quella Grigia

NOVI LIGURE - La Novese perde 6-2 in casa con il Grifo Perugia e dice addio probabilmente alla serie B nazionale ma è un addio indolore perché la nuova riforma dei campionati che è in dirittura d’arrivo ed approvata dai vertici federali ha ridisegnato il calcio in rosa prevedendo tre campionati di professionisti, alla stregua di quello maschile con una serie A, una B e una C, la categoria dove militerà l’anno prossimo la squadra biancoceleste.

Nella sconfitta col Grifo Perugia, inattesa e inaspettata c’è un mix di stanchezza e giornata storta di un gruppo a cui non si può ovviamente imputare nulla se non la classica giornata storta che come l’anno passato ha compromesso il traguardo finale ma quello di quest’ano era particolarmente impegnativo perché la Lavagnese terza non perde un colpo anche se in realtà le tigulline domenica hanno impattato sulla Lucchese 1-1. Col Perugia, Novese mai in partita e reti della bandiera di Accoliti nel primo tempo e Levis su rigore nella ripresa dopo che l’attaccante aveva fallito un altro penalty. Prossimo turno con la Novese di scena a Pisa con la cenerentola del girone e con la Lavagnese ferma per riposo pronosticato.

Tiene banco intanto l’accordo fra la società del presidente Saccone e l’Alessandria di Di Masi in forza del quale il prossimo anno la società novese entrerà nell’orbita di quella Grigia, un po’ come accade ad altre società in rosa. Nessuno sa con certezza cosa possa accadere: nel silenzio delle due società, c’è chi ipotizza che l’anno prossimo la Novese continuerà a chiamarsi così e continuerà a giocare a Novi mentre altri ipotizzano un trasferimento di nome e di luogo ad Alessandria per dare vita a un club che giocherà coi colori grigioneri. La terza ipotesi racconta di una Novese che il prossimo anno abbinerà al so nome quello del club maschile di riferimento e che per almeno un’altra stagione affronterà le partite casalinghe all Girardengo.
17/04/2018
Maurizio Iappini - sport@alessandrianews.it







blog comments powered by Disqus


Il Bertram si prepara per il 'Ghisolfi' con Legnano. Pansa: "Siamo in crescita"

Basket - Serie A2 | L’ultima amichevole prima degli impegni ufficiali della stagione sarà il Memorial Ghisolfi contro Legnano. Venerdì 28 e sabato 29 a Bologna in Supercoppa

CUS Day: lo sport al centro. Alla Valfré arti marziali e rugby

Sport | Decine di associazioni di arti marziali si ritroveranno domenica 23 settembre per MarziAle 2018, festival inserito nella giornata dello sport del CUS Piemonte Orientale, che presenta tutte le sue attività. Ingresso libero

Da tutto il nord-ovest 150 ragazzi disabili per arrivare "Insieme al traguardo"

Valenza | Domenica 23 torna l’ormai consueto appuntamento con la manifestazione “Insieme al traguardo”, giunta ormai alla quindicesima edizione. Una giornata che sarà resa speciale dalla presenza di quasi 150 ragazzi diversamente abili e da oltre duecento volontari

Monferrato Chapter alla Cittadella: nel fine settimana la due giorni degli harleysti

Alessandria | Sabato 22 e domenica 23 il sesto raduno del Monferrato Chapter, il Moto Club della Provincia di Alessandria che raggruppa i possessori di Harley-Davidson riconosciuto dall’Associazione Internazionale HOG

L'Ovadese riparte da Libarna. Derby a Mornese per la Capriatese.

Ovada  |  Dopo la buona prestazione in Coppa Piemonte e l'avvio perfetto contro la Castelnovese, i ragazzi di mister Vennarucci cercano un pronto riscatto a Libarna. Trasferta anche per la Pro Molare, attesa a Vignole