Novi Ligure

Letterina a Bonucci e Donnarumma...e due 'pulcini' della Tiger Novi si ritrovano a San Siro

Gabriele Riccabone e Valerio Panfilo sono scesi sul terreno di gioco del “Meazza” prima del calcio di inizio di Milan-Crotone. L’iniziativa “Vivi un Sogno” consisteva nello scrivere una letterina natalizia ai propri beniamini rossoneri

NOVI LIGURE - Possiamo dire che la presenza a San Siro per l’incontro Milan-Crotone di Gabriele Riccabone e Valerio Panfilio, giovani giocatori della Tiger Novi, abbia portato fortuna ai rossoneri e soprattutto a Leonardo Bonucci che ha segnato la sua prima rete. I due tigrotti, scesi sul terreno di gioco del “Meazza” per accompagnare i giocatori delle due formazioni, sono stati prescelti da AC.Milan per l’iniziativa “Vivi un Sogno”, che consisteva nello scrivere una letterina natalizia ai propri beniamini del Milan. Valerio Panfilio, il portierino della Tiger Novi, naturalmente l’ha indirizzata a Gigio Donnarumma, mentre Gabriele Riccabone, a Leonardo Bonucci. Le due letterine sono state scelte fra oltre 32mila, l’iniziativa era aperta a tutti i ragazzini 2008 delle oltre 100 Società affiliate al Milan.

Alle 12.30 i ragazzini sono entrati a San Siro per le prove, con altri ragazzi delle Scuole Calcio affiliate, e poco prima dell’inizio della gara, alle 15.00, hanno incontrato i loro beniamini ed hanno fatto l’ingresso sul terreno di gioco. Una bella esperienza per Gabriele e Valerio, che hanno rappresentato tutta la Tiger Novi ma soprattutto i loro compagni della squadra Pulcini 2008/09, composta da Thomas Primerano, Davide Arsovski, Orazio Andrea Rame, Federico Masi, Lorenzo Pavia, Mustafa Gorgeja e Lorenzo Sabbiaone.
10/01/2018







blog comments powered by Disqus


Lucrezia Lupi e la Novese: una storia che ricomincia

Novi Ligure | Lucrezia Lupi, 27 anni, torna a giocare nella Novese. Fortemente voluta in squadra dal mister Fossati e dal presidente Saccone, in passato ha militato nell'Alessandria, nell'Acqui e nel Borghetto. "Indossare la maglia del club dove sei nata è una responsabilità e una gratifica enorme"

Sogni in campo aperto

Campionati Mondiali di Calcio 2018 | Dunque dopo due partite vinte ai rigori ed una ai supplementari, dopo aver cantato tra le più belle arie calcistiche di questo mondiale, la Croazia, come Gilda, la figlia di Rigoletto, al fin è caduta. Il condottiero Didier Deschamps, non lo ammetterà mai, ma ha vinto giocando all'italiana

Tacchino: un'estate brillante con le promesse del ciclismo

Castelletto d'Orba | Il preparatore atletico castellettese ha curato la preparazione della nazionale juniores e ha portato un suo atleta al successo nei campionati giovanili di mountain bike

Ovadese Silvanese: prima uscita pubblica, in attesa del ritiro

Ovada  | Dopo settimane di lavoro e di attesa la compagine di mister Vennarucci è stata svelata agli ovadesi, che hanno approfittato della festa serale per conoscere gli ultimi arrivi dal calciomercato

Francesco Meloni sul podio ai Campionati Italiani di pattinaggio a rotelle

Castelletto d'orba | Il portacolori della Polisportiva Castellettese al terzo posto nella categoria D alla rassegna in scena a Piancavallo. "Una grande soddisfazione dopo tanti sacrifici"