Rugby

Monferrato Rugby, buon test con il Pro Recco. Under 18 ancora nel 'nazionale'

Gli 'squali' liguri si sono imposti per 4 mete a 0 (20-0 il punteggio finale). La franchigia monferrina si è presentata nel Tigullio con soli 18 effettivi

RUGBY - Prosegue il cammino precampionato del Monferrato Rugby, che sabato ha affrontato in trasferta al “Carlo Androne” il Pro Recco, formazione di Serie A. Gli 'squali' liguri si sono imposti per 4 mete a 0 (20-0 il punteggio finale), in una partita della durata di circa un’ora. A segno per i biancocelesti Lucas Tagliavini, Marco Monfrino, Lorenzo Romano e Mitri. La franchigia monferrina si è presentata nel Tigullio con una formazione decimata dalle tante assenze, appena diciotto effettivi.

“Avevamo una prima linea ridotta, per cui all’inizio abbiamo faticato - afferma il tecnico Roberto Mandelli -. Quando ho poi deciso di spostare in avanti l’esperta terza linea Elton Cullhaj, le cose sono andate meglio. Dobbiamo migliorare le pulizie per dare velocità alla manovra” conclude.

Per il Monferrato il prossimo appuntamento, in attesa dell’inizio del campionato di Serie B fissato per il 14 ottobre, sarà sabato 29 a Parma contro l’Amatori. 


Le altre squadre
L' Under 18 era chiamata all’importante ritorno contro il Monza ne barrage per rimanere nel campionato nazionale élite. Ad Asti i ragazzi di Achille Bertoncini e Luca Giangrande si sono imposti 38-28, dopo che anche all’andata avevano portato a casa il bottino pieno, 29-17. Il doppio successo significa pertanto disputare il campionato nazionale di categoria, nel novero delle migliori quaranta squadre italiane.
Gli Under 16, anche loro impegnati a conquistare il diritto a partecipare al torneo nazionale, nel turno di ripescaggio, hanno superato in casa il Velate – un avversario fisico in mischia e ben disposto in campo – con il punteggio di 13 a 3. Per i Leoncini, quindi, continua la rincorsa a questo importantissimo traguardo.
24/09/2018







blog comments powered by Disqus


Capriatese: due ''rossi'' e tre punti nel derby col Mornese

Capriata d'Orba | Nel 2 a 1 ottenuto dalla Capriatese fra le mura amiche c'è tutta la voglia dei gialloverdi di tornare a ridosso della capolista Sexadium, che non è andata oltre il pareggio sul campo di Cassine. Ok la Pro Molare con Pastorino

L'Ovadese agganciata in vetta: "Non lucidi nel secondo tempo"

Ovada | Asca vittoriosa sullo Spartak San Damiano e quota 43 come Oddone e compagni. Vennarucci. "Per come si era messa abbiamo guadagnato un punto"

Plastipol: due punti e rammarico con Santhià

Ovada | Formazione ovadese avanti di due set ma non in grado di chiudere fino al tiebreak. Cantine Rasore in formazione obbligata: arriva la sconfitta con Savigliano

Nel ricordo di Luigino Fassino, la Bertram vince il primo derby al PalaOltrepo contro Casale

Basket - Serie A2 | Alla Novipiù non basta un secondo tempo di grande carattere: Tortona conquista la vittoria e la dedica a Luigino Fassino, scomparso nella notte tra sabato e domenica

Arzachena fatale: esonerato mister D'Agostino

Calcio | La sconfitta con l'Arzachena ed in particolare la pessima prestazione è costata la panchina a Gaetano D'Agostino