Ovada

Ovadese Silvanese: grande rammarico il giorno dopo la beffa

Le occasioni sprecati in avanti, il gol dell'Asca a tempo abbondantemente scaduto. "Qualche errore - analizza il mister Maurizio Vennarucci - ma la prestazione è stata ampiamente positiva"

 OVADA - C’è grande rammarico in casa Ovadese Silvanese dopo il pareggio 1-1 contro l’Asca. Al triplice fischio finale i giocatori della formazione di casa sono corsi verso il direttore di gara a far notare come la rete decisiva di Borromeo è arrivata quando il recupero indicato precedentemente (tre minuti) era abbondantemente scaduto. E’ un argomento che non vuole toccare l’allenatore Maurizio Vennarucci che preferisce parlare della prestazione della squadra. “Brucia molto subire il pareggio in quel modo – analizza – Ma non posso rimproverare ai ragazzi impegno e qualità della partita disputata. Abbiamo creato diverse occasioni, al di là del gol, per chiudere la partita. Ci è mancato qualche dettaglio e un po’ di malizia per arrivare fino in fondo e prendere tre punti che sarebbero stati importanti”. Sfida divisa in due parti quella di ieri. Per più di un’ora l’Ovadese ha lasciato agli avversari la possibilità di avanzare per poi poter gestire il gioco su spazi più larghi. Nell’ultimo frammento la pressione dell’Asca si è fatta più incessante anche per la fatica del centrocampo della squadra di casa. “Il campo – prosegue Vennarucci – è spesso pesante. E quindi è più facile rigiocare la palla su spazi lunghi rispetto al fraseggio. L’idea era quella di rimanere il più possibile compatti per non dare spazio ai loro centrocampisti. Ci siamo riusciti fino ai minuti finali”. Con il risultato di ieri l’Ovadese Silvanese rimane prima in classifica. “Se all’inizio mi avessero detto che dopo dieci partite avremmo avuto 25 punti – conclude l’allenatore – ci avrei messo la firma. Ora andiamo avanti. Già domenica a Tassarolo troveremo un avversario scorbutico su un campo molto diverso dal nostro”.
12/11/2018







blog comments powered by Disqus


Bertram e Novipiù, al PalaOltrepo un derby che sa di riscatto...per entrambe

Basket - Serie A2 | I bianconeri tornano a giocare tra le mura amiche dopo il k.o. di Rieti arrivato però solo al supplementare, i rossoblu scendono sul parquet del PalaOltrepo dopo il nulla di fatto con la Virtus Roma. Palla a due domenica 17 alle 18

Dopo la sosta per il 'Sei Nazioni' il Monferrato Rugby riparte dall'Amatori Milano

Rugby | Domenica alle 14,30 i Leoni monferrini ospiteranno ad Asti (Cittadella del rugby, Lungotanaro) l’Amatori&Union Milano, che all’andata era stata sconfitta 24-18

Ovadese Silvanese: si torna in campo ma al "Centogrigio"

Ovada  | Col Geirino ancora innevato è la scelta per la sfida con il Libarna. Riparte anche la seconda ed è subito derby tra l'ambiziosa Capriatese e il Mornese

Cai, escursione sul nostro Appennino

Novi Ligure |  Il Gruppo di Alpinismo Giovanile del Cai di Novi Ligure organizza una gita sulla neve con le ciaspole

Recuperi: Casale ancora k.o., con l'Inveruno terza sconfitta consecutiva

Serie D - girone A | L'Inveruno supera i nerostellati nel finale con una rete di Marioli dopo essere rimasto in dieci uomini. Terzo k.o. di fila per i nerostellati