Promozione - girone D

Sorpresa ValenzanaMado: la Gaviese va k.o.

Di fronte al pubblico amico e su un terreno di gioco pesantemente influenzato dalle precipitazioni dei giorni precedenti, la squadra di Lolaico cade contro la Valenzana

GAVI - Di fronte al pubblico amico e su un terreno di gioco pesantemente influenzato dalle precipitazioni dei giorni precedenti, la squadra di Lolaico cade contro la Valenzana che, fino a quel momento, occupava l’ultimo posto in classifica pur essendosi decisamente rinforzata dopo le prime battute negative del campionato. Priva dei gemelli Perfumo e costretta a fare a meno di Taverna dal primo minuto, la Gaviese è andata in svantaggio dopo pochi minuti con un gol di Massa su assist da sinistra, per poi pareggiare alla prima opportunità con Boscaro, abile ad accalappiare e girare in porta rapidamente il pallone.

Nella ripresa, complice un atterramento di Bagnasco ai danni di un avversario in area, la Valenzana ha raddoppiato su calcio di rigore con Pasino. La risposta vallemmina, con Meta lanciato solo di fronte al portiere, è andata letteralmente ad infrangersi sul palo e nei minuti di recupero il portiere Bodrito ha commesso un fallo da rigore che ne ha comportato l’espulsione dal terreno di gioco. Alla battuta, l’ex Gianluca Giordano ha colpito il palo, ma l’errore non è servito a smuovere la Gaviese nel prolungamento deciso dal direttore di gara. «Abbiamo sbagliato delle cose piuttosto semplici, anche in episodi dove non è accaduto nulla di particolare - esordisce Lolaico -abbiamo fatto fatica sulle seconde palle, sicuramente il campo non ci ha aiutato, però era in brutte condizioni anche per loro." In classifica la Gaviese si fa staccare dalla Scuola Calcio Cbs e viene agganciata dal Trofarello (che ha fermato il San Mauro sullo 0-0), posizionandosi al quarto posto in coabitazione con i torinesi. La prossima avversaria, il Cit Turin, è reduce dalla sconfitta per 2-0 di Tortona e viaggia a metà classifica con cinque punti in meno rispetto ai vallemmini. 


Gaviese - ValenzanaMado 1-2
Marcatori: pt 27’ Massa M, 38’ Boscaro, st 20’ Pasino

Gaviese: Bodrito, La Neve, Mundula (st 44’ Quattrone), Di Balsamo (st 6’ Taverna), Bagnasco, Donà (st 6’ Meta), Scimone, Lovisolo, Boscaro (st 46’ Viola), Marongiu, Ivaldi. A disp: Bisio, Perfumo F, Checchetto, Bronchi, Cazzulo. All. Lolaico
ValenzanaMado: Capra, Maddaloni, Casalone, Marinello, Dinica (pt 21’ Gramaglia), Lorusso, Bennardo F (st 30’ Giordano), Cassaneti (st 28’ Damoni), Lenti (st 48’ Massa S), Pasino (st 43’ Bennardo D), Massa M. A disp: Panfilio, Sciacca, Roluti, Michelerio. All Greco

Note: Campo in difficili condizioni, ammoniti Pasino e Casalone. Al st 46’ espulso Bodrito per fallo da ultimo uomo. Spettatori 70 circa. 0’ e 8’ di recupero.
12/11/2018
Enrico Varrecchione - sport@alessandrianews.it







blog comments powered by Disqus


Una gara di Natale ricca di successi per la Palestra Sport Club di Spinetta Marengo

Spinetta Marengo | Quella che si è tenuta a Lecco nella giornata di domenica 16 è stata una gara ricca di successi per la Palestra Sport Club di Spinetta Marengo

Novi Pallavolo fa 3-2 in casa del S. Anna e non perde terreno dalle prime

Pallavolo - Serie B Maschiel | Vincendo al tie-break 3-2 in casa del S. Anna la Novi Pallavolo mantiene il passo di chi la precede e diventa prima inseguitrice delle lepri Alba Parella Torino e Cirié

Lightboxe, i pugili tortonesi chiudono sul podio

Tortona | Cinture regionali di stampo tortonese per gli atleti della Boxe Tortona. Fagnano, De Grazia e Pujia, nelle rispettive categorie, sono campioni e vicecampioni

Galà del ciclismo: all'iridata Gloria Scarsi la Coppa di Legno

Ovada  | Sabato scorso, presso la Loggia di San Sebastiano, Fabrizio Tacchino ha assegnato diversi riconoscimenti ad alcuni fra i migliori atleti del 2018, fra cui la Coppa di Legno intitolata alla campionessa del mondo Juniores su pista

Evo Volley: l'Oasi Cusio espugna il CentoGrigio

Pallavolo - Serie C Femminile | L'Evo Volley porta il Cusio Sud Ovest al quinto set ma alla fine deve capitolare. Grande prova della difesa ospite