Ovada

Theresianer: travolta la prima squadra, bene l'under

Non c'è storia contro l'Athletic superiore in ogni aspetto del gioco. Ora si attende la seconda fase. La giovanile chiude la prima parte del campionato con sei vittorie

OVADA - Nell’ultima giornata della regular season, la Theresianer viene travolta dalla capolista Athletic alla fine di un incontro a senso unico. Eloquenta il finale 106 – 32. Troppo evidente il divario soprattutto sotto canestro dopo i pivot locali erano sopra i 2 metri ed hanno controllato senza problemi ogni pallone vagante. La Theresianer ha trovato anche tante difficoltà in attacco non trovando mai il ritmo giusto per attaccare il canestro avversario. Ora si è in attesa delle prossime 4 sfide che chiuderanno definitivamente la stagione. Tabellino:  Giordano, Torrielli 2, Valfrè 2, Bulgarelli 1, Villa 2, Sardi 4, Ratti, Bosic 3, Andov 18, Franza, Parodi. All.: Brignoli.

Si chiude con una bella vittoria 52-46 la prima fase del campionato Under 18. Opposti allo storico avversario Pegli, i ragazzi di Brignoli hanno giocato una partita solida, equilibrata, con la giusta grinta anche in difesa. Gli ovadesi sono stati sempre avanti, tenendo a distanza di sicurezza gli avversari. Spettacolare prova offensiva di Sardi, spesso inarrestabile, dominante a rimbalzo il super esordiente Lorenzo Comandini, bene anche Ratto al rientro dopo l’infortunio alla caviglia. Non fa più notizia la solida prova tutta energia di Parodi e lo stoico ma concreto Bulgarelli in campo 40 minuti a dettare i ritmi, vista la perdurante assenza di Prugno. Le sei vittorie ottenute sono già un traguardo di grande qualità in attesa della compilazione del calendario della seconda fase. Tabellino: Sardi 21, Ratto 3, Ratti, Valfrè 2, Forte 2, Parodi 5, Comandini, Emiliani, Giordano, Bulgarelli 19 .

13/03/2018







blog comments powered by Disqus


I Mondiali oltre gli Urali

Fifa World Cup Russia 2018 | Delle undici città che ospitano la 32esima edizione dei Campionati Mondiali di Calcio solo una è collocata oltre gli Urali: Ekaterinburg. Questo centro industriale in cui il tempo non solo è passato invano, ma praticamente non è passato proprio, è ancora in Europa per soli quaranta chilometri

Cavaliero super, è Trieste a volare in serie A

Basket | L'ultima recita della Junior, davanti a 3465 spettatori (record storico), promuove l'Alma 63-72. Finisce con l'abbraccio del pubblico ai propri giocatori la stagione della Novipiù Casale, uscita sconfitta da Gara 3 per mano dell'Alma Trieste che ha visto realizzarsi il sogno di tornare in Serie A

In un PalaFerraris esaurito gara 3 di Junior-Alma: rossoblu da dentro o fuori

Basket - Serie A2 | Sotto 2-0, la Novipiú affronta Trieste in un PalaFerraris per la prima volta tutto esaurito: palla a due alle 20.45 e T-Shirt rosse in omaggio per tutti gli spettatori

Darwin Pastorin ad Acqui Terme per presentare la sua "Lettera ad un giovane calciatore"

Acqui Terme | Giovedì 21 alle 21 alla Biblioteca Civica “La Fabbrica dei Libri di Acqui Terme la presentazione del volume “Lettera a un giovane calciatore” del noto giornalista sportivo Darwin Pastorin

La 'baby Alessandria' nelle mani di D'Agostino: "Una responsabilità che mi entusiasma"

Calcio | Nel pomeriggio di oggi, giovedì 14, la presentazione di Gaetano D'Agsotino, nuovo tecnico dell'Alessandria dopo l'addio di Marcolini. Di Masi: "I profili in ballo erano tre, il mister è quello che mi ha trasmesso più empatia". D'Agostino: "Da Capello ho preso rigore e disciplina, da Zeman le idee offensive"