Cronaca

Accusato di estorsione e stalking, condannato in tribunale

Aveva ammesso di “aver sbagliato” perchè “fuori di testa”. Il giudice lo ha condannato a tre anni e mezzo per estorsione e stalking nei confronti della ex compagna. Aveva chiesto soldi per "tenerla vicina" ed aveva anche firmato la ricevuta. Il tribunale ha rifiutato la perizia psichiatrica. Il legale valuta il ricorso in appello

 CRONACA – Aveva ammesso di “aver sbagliato” ed aveva chiesto scusa. Ma a nulla sono valse le parole di Valter Ferrari, 55 anni di Sale, accusato di estorsione e stalking dalla ex compagna.
L'uomo aveva avuto una relazione con la donna e, con lei, sperava di rifarsi una famiglia. Ma le cose non sono andate come lui avrebbe desiderato. La compagna infatti manifestò l'intenzione di lasciarlo e lui iniziò, secondo l'accusa, a perseguitarla con messaggi e richieste, fino a seguirla negli spostamenti. Non solo: le aveva anche chiesto come “risarcimento” del suo sogno infranto la somma di 1.500 euro.
Lei sembrò accettare lo scambio ma, nel frattempo, aveva allertato le forze dell'ordine che si presentarono all'appuntamento e nel momento della consegna di una parte del denaro, fu arrestato.

Durante l'interrogatorio aveva poi spiegato che la richiesta era un tentativo di “tenerla legata a sé”. E comunque non era il denaro il suo interesse principale tanto che, per quella somma, stava firmando una “regolare” ricevuta pochi istanti prima l'arrivo delle forze dell'ordine. Avrebbe anche detto di non sapere di commettere un reato, nel chiedere, forse provocatoriamente, soldi alla ormai ex compagna. Per dimostrare la sua buona volontà, aveva anche rifiutato il rito abbreviato,che avrebbe comportato uno sconto di pena. Il difensore, Alberto Raiteri, ha proposto durante il dibattimento, e proposto anche ieri, durante la discussione finale, una perizia psichiatrica. Ferrari non stava bene per una serie di vicende familiari che lo avevano segnato ma, nonostante tutto, era riuscito ad andare avanti. Ci sono però le minacce e l'insistenza nei confronti della donna che non voleva più avere una relazione con lui. Il pubblico ministero aveva chiesto una condanna a quattro anni di carcere. Il giudice ne ha inflitti 3 e mezzo.
Ora la difesa attenderà di leggere le motivazioni della sentenza e sembra intenzionata a fare ricorso in appello per una condanna ritenuta pesante.
3/10/2018







blog comments powered by Disqus


Terzo Valico, via libera al quinto lotto: vale 1,5 miliardi di euro

Grandi opere | Rete Ferroviaria Italiana ha consegnato una nuova tranche di lavori al Consorzio Cociv, General Contractor incaricato della progettazione e realizzazione. Oggi, mercoledì, si inaugura anche il ponte della Maddalena, tra Gavi e Carrosio. Era pronto da circa un anno

Accusato di lesioni e stalking, condannato

Cronaca | Un uomo di 60 prese “di mira” due giovani donne, una delle quali non aveva accettato di avere una relazione con lui. In tribunale è stato condannato

Primarie Pd: vince Marino ma crolla l'affluenza

Politica | Si dimezza in provincia l'affluenza alle urne per le primarie del Pd. Militanti e simpatizzanti erano chiamati a scegliere il futuro segretario regionale. In testa Mauro Maria Marino, di estrazione renziana. Nessuno ha raggiunto però il 50%: la scelta quindi passa all'assemblea regionale

Lightboxe, i pugili tortonesi chiudono sul podio

Tortona | Cinture regionali di stampo tortonese per gli atleti della Boxe Tortona. Fagnano, De Grazia e Pujia, nelle rispettive categorie, sono campioni e vicecampioni

Risveglio Bertram a Castellanza. decisivo un grande secondo tempo

Basket - Serie A2 | Torna al successo la Bertram Derthona che, priva degli infortunati Ganeto e Tuoyo, sbanca il PalaBorsani di Castellanza al termine di una gara che i bianconeri hanno condotto sin dalle prime battute